​A1, Terza corsia Incisa-Valdarno: il progetto definitivo di Autostrade per l'Italia

Gli enti locali trasmetteranno alla Regione i loro pareri per l'atto di competenza, in attesa che il Ministero delle infrastrutture e trasporti convochi la conferenza dei servizi


 In un incontro convocato dall'assessore alle infrastrutture della Regione Toscana, Autostrade per l'Italia ha presentato il progetto definitivo - che ha superato la VIA nel 2017 - della terza corsia della A1 nel tratto da Incisa a Valdarno. Hanno partecipato all'incontro gli enti interessati per territorio al tracciato: i Comuni di Figline Incisa Valdarno, Reggello, Terranova Bracciolini e San Giovanni Valdarno, la Provincia di Arezzo e la Città Metropolitana di Firenze.

I rappresentanti delle Amministrazioni locali hanno preso visione del progetto e a breve trasmetteranno alla Regione i loro pareri per l'atto di competenza, in attesa che il Ministero delle infrastrutture e trasporti convochi la conferenza dei servizi.

La costruzione della terza corsia Incisa-Valdarno, il cui costo stimato è di circa 400 milioni di euro, è un'opera attesa e di grande importanza, destinata a rendere più fluido e sicuro lo scorrimento dei veicoli in un tratto della A1 caratterizzato da notevoli volumi di traffico.

Redazione Nove da Firenze