Rubrica — Fiorentina

A Bologna la ripresa della corsa viola

Le foto sono amichevolmente tratte da it.violachannel.tv

Le interviste nel dopo-gara. Donadoni: “Due errori sull’episodio decisivo”


Le parole del Presidente Onorario Andrea della Valle dopo la gara contro il Bologna finita 0-1: «La squadra ha risposto in un momento delicato con una prova di carattere e personalità. Ne ero certo nonostante la gara di mercoledì dove a causa delle condizioni climatiche era stata spesa molta energia. Tre punti importanti anche per il morale in vista dei prossimi due impegni».

Al termine il Mister Roberto Donadoni ha commentato la gara: “Sull’episodio decisivo abbiamo commesso due errori in uno: farci sorprendere dal lancio e poi commettere il fallo da rigore che ci è costato l’espulsione. Peccato perché poi nel resto della gara la squadra ha tenuto testa in dieci a una Fiorentina che ha grande qualità. E’ stata una gara giocata ad armi pari e da questo dobbiamo ripartire”.

Al termine della gara ha parlato anche Filip Helander: “Nel primo tempo la Fiorentina ci ha messo in difficoltà, anche se abbiamo avuto una buona occasione per segnare. Alla ripresa abbiamo gestito meglio la gara disputando un buon secondo tempo ma giocare in dieci contro una squadra così forte è difficile“.

BOLOGNA: Da Costa; Mbaye, Helander, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Pulgar, Taider; Verdi, Floccari, Krejci. All.: Donadoni.

FIORENTINA: Tatarusanu; Salcedo, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Vecino, Valero, Milic; Tello, Ilicic; Kalinic. All.: Sousa.

ARBITRO: Valeri di Roma.

#BFCFiorentina - Dzemaili: "Ci siamo messi in difficoltà da soli"

Redazione Nove da Firenze