Rubrica — L'Amministratore Risponde

Rifacimento del terrazzo: che fretta c'è?

C'è l'obbligo di risanare il balcone, se i condomini ce lo chiedono?


Buongiorno,

chiedo cortesemente un'informazione per quanto riguarda il terrazzo del mio appartamento realizzato negli anni '70. La persona in affitto da due anni sotto il mio appartamento chiede in modo insistente di sistemare il sotto della mia terrazza. Per me non ci sono problemi così gravi. Però lui insiste. Quindi spetta a me la spesa? Quanto tempo posso temporeggiare?

Grazie mille

Emanuela

Salve,

se si tratta di un balcone in aggetto, il sotto del terrazzo è di sua proprietà, come il piano di calpestio, mentre se si tratta di un balcone incassato, o a loggia, il sotto del balcone ai sensi dell'art.1125 c,c, è della proprietà sottostante. Anche in quest'ultimo caso, se i danni provengono da infiltrazioni di acqua dalla sua proprietà che danneggiano il solaio, lei deve provvedere al ripristino. Se i problemi non sono così urgenti, può provvedere ad una messa in sicurezza.

Per maggiori chiarimenti può visitare il mio sito e nella sezione news trova un'apposita dispensa sui balconi in condominio.

Cordialmente

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Svolge l’attività di amministratore di condominio a livello professionale dal 1999. Laureato presso l'Università di Firenze, è esperto giuridico immobiliare. Associato alla Federazione nazionale amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confart-amministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale

E-mail: info@marcosuisola.it