Rubrica — L'Amministratore Risponde

Pulizia scale: non tutti possono farlo in proprio

Una coppia di anziani si rifiuta di pulire a turno gli spazi condominiali


Abito in piccolo condominio, 4 condomini. Da sempre (15 anni) abbiamo delegato la pulizia scale a una signora esterna (50 scalini). Pagata in nero, 10 euro a testa mensili. Senza nessun preavviso, trovo all'ingresso un foglio dove si chiede di segnalare il giorno per essere disponibili alla pulizia scale. Io e mia moglie ormai siamo anziani, e per noi l'impegno è gravoso. Vi chiedo, cosa dice la legge in proposito?

Grazie per l'attenzione

Salve,

le decisioni devono essere prese a maggioranza. Nel caso in cui gli altri vogliamo provvedere personalmente potrete incaricare una ditta per le vostre competenze.

Saluti

L'Amministratore Risponde — rubrica a cura di Marco Suisola

Marco Suisola

Marco Suisola — Il dottor Marco Suisola, svolge l’attività di Amministratore di Condominio a livello professionale dal 1999. Laureato presso l'Università di Firenze, è esperto giuridico immobiliare. Associato alla Federazione Nazionale Amministratori fino al 2015, diventa socio fondatore della Confartamministratori. Attualmente nel CdA ricopre il ruolo di Tesoriere. Svolge con regolarità l’aggiornamento professionale previsto per normativa dalla legge 140/201414. Ha la qualifica di Revisore condominiale, Consulente tecnico di ufficio in ambito condominiale ed una formazione in diritto condominiale presso l’Università di Firenze.

E-mail: nove@nove.firenze.it