Livorno Half Marathon: domenica 10 novembre la terza edizione

Il programma delle competizioni e delle iniziative collaterali. Le modifiche alla viabilità


Livorno, 8 novembre 2019 – Conto alla rovescia per l’appuntamento più atteso della stagione podistica livornese: domenica prossima, 10 novembre (partenza alle ore 9.30 da via dei Pensieri), si correrà la 3^ edizione della “Livorno Half Marathon”, la classica competizione organizzata dall'ASD Livornomarathon in collaborazione con il Comune di Livorno, e con il supporto dei numerosi enti e associazioni che contribuiscono alla riuscita dell’iniziativa, tra i quali CONI, UISP, Accademia Navale, Brigata Folgore, Guardia di Finanza, Cantieri Lusben Benetti, Ufficio Scolastico Provinciale, Radio Fides, UNVS, Aviofasam, Telethon, i Sogni di Jo, Famiglia Valtriani, Amici del Cuore, Il Mondo dei Fari, Marifari Spezia.

La “Half Marathon”, gara nazionale Uisp erede della gloriosa “Maratona Città di Livorno”, si svolge su una distanza di 21,97 km, che favorisce una più numerosa partecipazione di atleti e una maggiore fluidità nella corsa, grazie all’itinerario più breve rispetto a quello classico della maratona.

Ci sarà anche spazio per i non agonisti: oltre alla Half Marathon sono infatti in programma la Mezzamaratona Staffetta in Due non competittiva, la Stralivorno, la Urban Nordic Walking e la Urban Dog Walking.

La manifestazione è aperta a tutti i portatori di handicap e si snoderà lungo un percorso completamente pianeggiante, che toccherà alcuni dei punti più caratteristici della città, in particolare del lungomare e del Porto Mediceo, con emozionante passaggio dentro la prestigiosa Accademia Navale, i Cantieri Lusben Benetti, la galleria della Caserma Santini della Guardia di Finanza.

Numerose le iniziative collaterali, tra le quali visite guidate gratuite, come la visita al Faro, e voli panoramici in elicottero (a pagamento su prenotazione).

Domenica 10 novembre, in occasione della Half Marathon, il Cantiere Benetti Lusben aprirà le porte alla cittadinanza.

È previsto un servizio navetta da e per i parcheggi di via della Cinta Esterna e di piazza Unità d’Italia.

Tutte le gare di domenica partiranno alle ore 9.30 da via dei Pensieri, nella zona degli impianti sportivi, dove avrà sede il “quartier generale” della manifestazione.

Sono previsti premi e riconoscimenti a tutti i classificati e ai gruppi più numerosi.

Per informazioni e iscrizioni www.maratonadilivorno.it info@maratonadilivorno.it cell. 338 9563043 tel. 0586 428316

Già da sabato 9 novembre presso il Palacosmelli (via Allende) aprirà l’Expo-Half Matathon per il ritiro dei pettorali e l’iscrizione alle gare collaterali. All’interno dello stesso Expo si terranno le cerimonie di premiazione.

Numerosi gli stand presenti, screening gratuiti della salute, gonfiabili per bambini e punti ristoro.

Il giorno precedente la gara, sabato 9 novembre, si terrà la 25esima edizione della Campestre Scuola-Maratona (al Campo Scuola “Martelli” di via dei Pensieri) per gli alunni delle scuole medie nati negli anni 2005, 2006 e 2007: una bella occasione per avvicinare i ragazzi al mondo dell’atletica, lasciando da parte ogni sfrenato spirito agonistico.

PROGRAMMA

Sabato 9 novembre 2019

dalle ore 9.00 ritrovo e partenza della 25a Campestre-Scuola-Maratona.

Dalle ore 11.00

apertura EXPO-HALF MARATHON presso il PalaCOSMELLI di via Allende (zona impianti sportivi);

ritiro pettorali e pacco-gara per la Mezzamaratona, Staffetta in 2 e varie. Punto iscrizioni: Stralivorno, Urban Nordic Walking e Urban Dog Walking.

Ore 14.30 “Cani in pista”

Sfilata e premiazioni.

Dalle ore 19.30 “Pasta-party” presso il Circolo Arci “Di Sorco” in via S. Jacopo in Acquaviva 86.

Domenica 10 novembre 2019

dalle ore 7.30 presso l’EXPO-HALF MARATHON consegna pettorali e pacco-gara per la Mezzamaratona e la Staffetta in Due e iscrizioni gare collaterali.

Ore 9.30 partenza Mezzamaratona, Staffetta in 2 e tutte le altre gare collaterali.

Dalle ore 12.00

all’interno dell’EXPO-HALF MARATHON, le premiazioni.

Le modifiche alla viabilità

Per consentire lo svolgimento della manifestazione in condizioni di sicurezza, domenica 10 novembre, dalle ore 9.30 fino al termine della competizione (previsto entro le ore 12.30) saranno in vigore le seguenti modifiche alla viabilità:

1) divieto di transito in via dei Pensieri (salvo i tratti indicati nei paragrafi 4 e 5), in viale Italia salvo il tratto indicato nel paragrafo 3, in viale Nazario Sauro carreggiata lato sud, viale della Libertà, via Marradi, piazza Attias, nel tratto di corso Amedeo compreso tra piazza Attias e via Magenta, nel tratto di via Magenta compreso tra corso Amedeo e via Ernesto Rossi, nel tratto di via Ernesto Rossi compreso tra via Magenta e piazza Cavour, in piazza Cavour, via Cairoli, largo Duomo, piazza Grande, via Grande, nel tratto di piazza della Repubblica compreso tra via Grande e viale Avvalorati, in viale Avvalorati, piazza del Municipio, via Cogorano, piazza del Pamiglione, piazza Micheli, ponte dei Francesi, piazza dell'Arsenale, via Edda Fagni, piazza Orlando, nel tratto di via Machiavelli compreso tra via dei Pensieri e via Gioberti, in via Gioberti, via Allende e in tutte le strade che hanno il senso di marcia “a immettersi” nei tratti interessati dal percorso prima specificati;

2) abrogazione della pista ciclabile in piazza della Repubblica tra viale Avvalorati e via delle Galere, in via D'Alesio, scali Novi Lena, via Cialdini;

3) l’istituzione di una corsia da destinare al flusso veicolare nel tratto di piazza della Repubblica compreso tra via Grande e viale Avvalorati; nel tratto di viale Italia (corsia lato est) compreso tra via Carlo Meyer e via dei Funaioli, direzione di marcia via Meyer - via dei Funaioli; nel tratto di piazza Orlando (corsia lato sud) compreso tra via della Bassata e piazza Mazzini, direzione di marcia via della Bassata - piazza Mazzini; nel tratto di via Gioberti compreso tra via Machiavelli e l'ingresso del parcheggio situato tra via Gioberti e via Allende;

4) l’istituzione del doppio senso di marcia in via dei Mulinacci, in via Del Moro, nel tratto di carreggiata est di via dei Pensieri compreso tra via Bat-Yam e via Machiavelli, nel tratto di via Montelungo compreso tra via dei Pensieri e via Beato Angelico;

5) l'inversione del senso unico di marcia nel tratto di via dei Pensieri (corsia con direzione di marcia abituale viale Italia – via Machiavelli) compreso tra via Bat-Yam e viale Italia;

6) l'istituzione del “dare precedenza” in via dei Pensieri all'altezza dell'intersezione con viale Italia, nella corsia di cui al paragrafo 5);

7) l’istituzione del “fermarsi e dare precedenza” in via Montelungo, all’altezza dell’intersezione con via Benvenuto Cellini e all’altezza dell’intersezione con via Beato Angelico;

I mezzi del trasporto pubblico locale che abitualmente percorrono le strade interessate dallo svolgimento della competizione, saranno deviati su itinerari già autorizzati per altre linee TPL.

Sempre domenica 10 novembre, dalle ore 7.30 fino al termine della competizione:

  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata nell'area di parcheggio compresa tra via Gioberti e via Allende, limitatamente allo spazio necessario per destinare una corsia larga 5 metri nel tratto adiacente al Palazzetto della Scherma, per il passaggio dei partecipanti alla competizione;
  • divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via dei Pensieri e via Allende; su entrambi i lati del tratto di via Gioberti compreso tra via Machiavelli e l'ingresso del parcheggio; nel tratto di piazza della Repubblica nel tratto compreso tra via delle Galere e viale Avvalorati; su entrambi i lati del tratto di via Pacinotti compreso tra via Ravizza e viale Italia.

I divieti di transito non si applicano ai veicoli dell'organizzazione al seguito degli atleti, ai veicoli delle forze dell’ordine, ai mezzi di soccorso e di emergenza, ai veicoli al servizio dei disabili.

Redazione Nove da Firenze