Rubrica — Agroalimentare

Cervo attaccato da un animale selvatico muore al cimitero di Prato

Nel quartiere Santa Lucia intervento di Alia e dei volontari della Vab per rimuovere la carcassa e pulire


Un cervo gravemente ferito, presumibilmente dopo essere stato attaccato da un lupo, si è rifugiato nel cimitero di Santa Lucia in via delle Sacca, dove purtroppo è morto. A ritrovarlo il personale dei servizi cimiteriali che hanno scoperto l'animale riverso su alcune tombe. Sul posto è immediatamente intervenuta Alia insieme ai volontari della Vab che, a tempo di record, hanno consentito la rimozione della pesante carcassa e la pulizia dell'area. Un lavoro svolto nel più breve tempo possibile in un periodo nel quale i cimiteri sono più frequentati per l'avvicinarsi del giorno della commemorazione dei defunti.

Redazione Nove da Firenze