Tutte le ultime news su Carlo Emilio Gadda

FOTOGALLERY

Gabinetto Vieusseux: riprendono le attività

E ripartono le celebrazioni per il bicentenario della fondazione. Oggi l'emissione di un francobollo appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sapere”… Foto

Festival italiano il “senso del ridicolo”

A Livorno dal 28 al 30 settembre incontri, letture ed eventi su comicità e satira. Il presidente Eugenio Giani: “Rappresentato al meglio lo spirito toscano”…

Sandro Penna - Un quieta follia

In prima assoluta per la Toscana il nuovo spettacolo di Massimo Verdastro, in scena dal 20 al 22 aprile alle 21 a Il Lavoratorio.…

FOTOGALLERY

Cultura in trincea: la Prima Guerra Mondiale degli scrittori-soldati italiani

Tra le file degl’interventisti, militarono molti intellettuali, che coerentemente alle loro posizioni, prestarono servizio volontario nell’Esercito Italiano: dalla loro esperienza al fronte, Lussu, Gadda, Malaparte, Stuparich, scrissero alcune fra le pagine più intense della letteratura nazionale, ricche di umanità, sentimento, e intuizioni politiche.… Foto

Michele Carli, domani al Ridotto del Politeama Pratese

TEATRO. "Forse col tempo, conoscendoci peggio-Terra-Marte e ritorno" Omaggio a Ennio Flaiano. Musiche originali di Germano Mazzocchetti. Regia di Giancarlo Sammartano…

Il 9 agosto Capalbio Libri raddoppia

L'APPUNTAMENTO. Dietro le quinte del mondo della moda: Francesca Lancini presenta “Senza tacchi”. E alle 21.30 anteprima di “Viaggio in Italia”, a cura di Paolo Di Stefano…

Il bello scrivere

LIBRI. Un “Bignami” agile e leggero per apprendere piacevolmente la scrittura creativa…

Alla Pergola il Teatro italiano nel mondo di Maurizio Scaparro

FIRENZE. Il teatro moderno, nato in Italia ad opera di Carlo Goldoni, ha avuto un ruolo fondamentale nella formazione della coscienza nazionale e nell’affermazione della cultura italiana nel mondo. Madre della nostra lingua, diventa scena della letteratura parlata…

“L’ingegner Gadda va alla guerra

SIENA. Al Teatro dei Rinnovati. In scena mercoledì 23 febbraio un monologo di rara intensità di Fabrizio Gifuni…