XI Festival di Musica Classica: appuntamento al 2017

San Giovanni Valdarno ancora protagonista con la musica classica


Una chiusura degna. Una conclusione da ricordare. E' quella  dell'XI Festival di Musica Classica Città di San Giovanni Valdarno che ieri, nelle Pieve, ha visto protagoniste  3 sonate per pianoforte e violino di M. Andrea Turini e  M. Aldo Campagnari.

Niente paura perchè il programma del 2017 appare quanto mai ricco e tutto da apprezzare. Si incomincia con la domenica delle Palme: verrà eseguito in Pieve il Requiem di Brahms con pianoforte a 4 mani (solisti Andrea Turini e Maria Grazia Petrali) e il coro Bach di Milano diretto da Sandro Rodeghiero. 

A seguire, l'appuntamento successivo prevede la Maratona Bach, il Trio Ars et labor, il pianista B. Giraud , il pianista H. Qugliata, l'orchestra OIDA di Arezzo con il Concerto n. 1 di Beethoven ed una Sinfonia  di Beethoven, ed ancora Musica da Camera di Brahms e Beethoven.

Un menù assolutamente ricco per un appuntamento che si rinnova di tradizione e nuovi contenuti. Il Valdarno si pone, ancora una volta, come scenario ideale per la musica classica: note che fanno sognare regalando emozioni ed intense vibrazioni.

Redazione Nove da Firenze