Rubrica — Empoli Calcio

Virtus Entella 2- Empoli 3. Decisivo il gol di Manuel Pasqual.

facebook

Virtus Entella ed Empoli hanno giocato la loro prima gara nella storia. La Virtus Entella è imbattuta da cinque partite avendo collezionato tre vittorie e due pareggi, mentre l’Empoli ha uno score di tre vittorie e due sconfitte.


Al Comunale di Chiavari è l’Empoli a sbloccare il risultato con Simic che al 2’, dopo aver recuperato palla a centrocampo, ha calciato con potenza dalla distanza la cui traettoria, deviata da Pellizzer, ha spiazzato il portiere Iacobucci. Dopo 7 minuti arriva il raddoppio dell’Empoli. Tutto nasce da un’azione tra Caputo e Donnarumma che ha centrato l’obiettivo con un preciso diagonale rasoterra. Da segnalare un gol annullato alla Virtus Entella al 6’ realizzato da La Mantia che ha messo in rete il cross di Brivio ma in posizione di fuorigioco.

La Virtus Entella si rende pericolosa al 28’ con tiro su calcio punizione, conquistata al limite dell’area da De Luca, il cui tiro a girare è stato deviato oltre la traversa dall’attento Provedel. Al 37’ la Virtus Entella si rende veramente pericolosa con una deviazione da distanza ravvicinata di De Luca che Provedel riesce a respingere, ripetendosi un minuto dopo con La Mantia con un potente tiro da fuori area che, ancora una volta Provedel riesce a bloccare con sicurezza. Nel finale di gara ancora Provedel si rende protagonista negando a La Mantia la possibilità di fare gol con un bel colpo di testa da dentro l’area di rigore. La prima frazione di gioco si chiude su risultato di Virtus Entella 0 – Empoli 2.

La ripresa si apre con stesse formazioni del primo tempo. Al 54’ Castorina manda in campo Luppi, attaccante, al posto di Mirko Eramo, centrocampista tanto che i liguri cercano di portarsi in avanti, trovando però difficoltà negli ultimi venti metri, al contrario dei ragazzi di Vivarini che cercano di tenere palla il più possibile per alleggerire questo tentativo di pressione da parte dei padroni di casa. La Virtus Entella al 58’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si porta sul risultato di 1 – 2 andando a segno La Mantia con una spettacolare semi-rovesciata che si è infilata imparabilmente in rete da due passi. Dopo qualche minuto è arrivato il pari con De Luca che, riuscendo a controllare un lungo lancio, ha poi superato Provedel con un tiro rasoterra scoccato all'interno dell'area di rigore. Al 67’ mister Vivarini inserisce Bennacer e Zajc al posto di Lollo e Ninkovic e da qui in poi la gara cambia volto tanto che al 73’ si intravede una certa reazione con Donnarumma il cui diagonale rasoterra è uscito di non molto dal palo lontano della porta di Iacobucci. Al 74’ ancora Provedel che è riuscito a ribattere in qualche modo il colpo di testa di De Luca a colpo sicuro da due passi, poi riuscendo anche a dire no anche alla ribattuta tentata da Troiano. Al 76' Zajc, servito in area da Di Lorenzo, ha calciato a colpo sicuro trovando la pronta risposta di Iacobucci che ha poi mette in corner evitando il tap-in di Donnarumma.

La gara sembrava ormai incanalata sul pari dopo la rimonta perentoria della Virtus Entella, sotto di due gol, ma quello che sembra ovvio non sempre è scontato. Al minuto 85 Manuel Pasqual mette a segno un tiro spettacolare, un tiro a giro su cui Iacobucci non ha potuto fare niente. Nonostante il vantaggio la squadra di casa non si arresa tanto che a Nizzetto, al 93’, capita l’occasione di calciare da dentro l’area di rigore ma il suo tentativo viene bloccato a terra da Provedel.

L’Empoli si porta al primo posto della classifica attuale in vista della prossima gara, sempre in trasferta, che si disputerà sabato 21 ottobre contro il Venezia (h. 15.00).

ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, L. Ceccarelli, Pellizzer, Brivio; Eramo, Troiano, Crimi; Nizzetto; La Mantia, G. De Luca. A disposizione: Paroni, De Santis, Luppi, Palermo, Benedetti, Ardizzone, Diaw, Di Paola, Mota Carvalho, Currarino, Baraye, Aramu. Allenatore: Gianpaolo Castorina.

EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Lo. Simic, S. Romagnoli, Veseli; Di Lorenzo, Lollo, Castagnetti, Pasqual; Ninkovic; Al. Donnarumma, Caputo. A disposizione: Terracciano, Giacomel, Seck, Zajc, Piu, Bennacer, Luperto, H. Traore, Jakupovic, Polvani, Zappella, Untersee. Allenatore: Vincenzo Vivarini (agg. Umberto Tessier)

.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com