Rubrica — In cucina

Vino: Toscana protagonista in "The Duel of Wine"

Venerdì 30 settembre anteprima a Firenze


(Firenze, 27 settembre 2016). Parte nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze il viaggio nel mondo del vino di The Duel of Wine, il docufilm del regista Nicolás Carreras che racconta la sfida del secolo tra i più affermati sommelier del mondo e che sarà venerdì 30 settembre (h.18.45) al Cinema Odeon di Firenze con l’anteprima organizzata da Business Strategies. Dalle gare di degustazione con Chianti classico (Carpineto) e Brunello di Montalcino (Mastrojanni), ai luoghi e personaggi reali del comparto enologico non solo fiorentino, la pellicola celebra una Toscana e un’Italia del vino protagonista, vivace e appassionata.

Per Silvana Ballotta, Ceo della società fiorentina esperta in internazionalizzazione Business Strategies e interprete di se stessa nel film: “Business Strategies ha partecipato con entusiasmo alla realizzazione di questo docufilm che nasce per raccontare con leggerezza un mondo strategico e importante come quello del vino. È una pellicola che, attraverso il cinema e la promozione, valorizza il legame tra arte e impresa, un binomio che non poteva che rendere la Toscana protagonista. Attraverso la nostra associazione AIE (Associazione Italiana Export) – conclude Ballotta – abbiamo colto l’occasione di fare del grande schermo un veicolo di promozione del brand toscano e italiano”.

The Duel of Wine è una co-produzione italo-argentina prodotta da Lino Pujia e racconta le vicissitudini del celebre sommelier Charlie Arturaola che, dopo aver perso il senso dell’olfatto, si ritrova sul lastrico e senza più alcuna credibilità nel settore enogastronomico. Nonostante la decisione della comunità internazionale del Vino di escluderlo dal mondiale per sommelier The Duel Of Wine, Charlie non si dà per vinto ed escogita uno stratagemma per partecipare alle fasi eliminatorie del campionato. L’anteprima del 30 settembre (Cinema Odeon di Firenze, h. 18.45) sarà preceduta dal saluto del protagonista del film, Charlie Arturaola, accompagnato sul palco dall’assessore allo Sviluppo economico e Turismo del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini, da Silvana Ballotta (Business Strategies), Massimo Castellani (AIS Firenze) e dal critico enogastronomico e cinematografico, Marco Lombardi. Per i primi cento spettatori è prevista al termine della proiezione una degustazione dei vini protagonisti della pellicola. Per info e prenotazioni scrivere a: marketing.assistant@bsnstrategies.com

Business Strategies

E' una società fiorentina impegnata in percorsi di sviluppo delle piccole e medie imprese dei settori dell’agroalimentare e del lusso made in Italy sui mercati esteri. Un ‘professional trainer’ per l’internazionalizzazione che assiste oltre 500 imprese del vino italiano, mettendo a disposizione la sua profonda conoscenza delle singole realtà imprenditoriali e dei Paesi target. I suoi obiettivi sono ottimizzare le occasioni di business e le potenzialità di ogni azienda, ma anche la gestione delle risorse Ue. Le griffe enologiche assistite da Business Strategies, che rappresentano tutte le regioni italiane, producono complessivamente oltre 100 milioni di bottiglie all’anno e esportano il 70% nei principali mercati stranieri come Usa, Cina, Russia, Giappone, Canada, Svizzera, Brasile e Sud est asiatico (Singapore, Malesia, Vietnam e Tailandia) per un valore complessivo di circa 500 milioni di euro (+15% nei paesi obiettivo).

The Duel of Wine - New Trailer

Redazione Nove da Firenze