Rubrica — Agroalimentare

Vino: bando da 8 milioni per la promozione sui mercati mondiali

Iniziativa della Giunta Regionale


FIRENZE- Otto milioni di euro a disposizione per promuovere il vino toscano sui mercati internazionali. E' questo il contenuto del bando "OCM Vino – Promozione" che si è aperto in questi giorni. Il bando, promosso dalla Regione Toscana e finanziato con le risorse comunitarie, prevede l'assegnazione di contributi per lo svolgimento di campagne di promozione dei vini toscani, sui mercati internazionali esterni all'Unione Europea.

"E' una opportunità importante per tutta la filiera vino toscano", evidenzia l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi. "Questi contributi possono aiutare le nostre denominazioni a rafforzarsi sui mercati e a favorire l'apertura di nuove relazioni".

Possono partecipare al bando varie tipologie di soggetti come le organizzazioni professionali e interprofessionali, le organizzazioni di produttori di vino, i consorzi, i produttori, soggetti pubblici. La misura del contributo per la promozione sui mercati esteri è commisurata alla tipologia di azioni previste e varia da un contributo minimo di 50,000 euro e un massimo di 500 mila euro.

Il contributo dovrà essere destinato a coprire fino ad un massimo del 50% delle spese sostenute per:azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale, campagne di informazione, e infine studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente on-line, sul sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A, entro e non oltre le ore 13:00 del 13 novembre prossimo.

Redazione Nove da Firenze