Viadotto Indiano: intervento su due giunti, domani riapre la carreggiata

​L’assessore Giorgetti: Due i giunti sui quali siamo intervenuti. Nessun problema di stabilità per la struttura


Dopo i controlli e le verifiche è stata riaperta la rampa del Viadotto dell’Indiano all’altezza di via Pistoiese. Domani mattina, invece, sarà la volta della carreggiata. I lavori si sono protratti più del previsto perché i tecnici della direzione mobilità hanno appurato che erano due, e non uno solo, i giunti sui quali intervenire.

"Nessuna preoccupazione per la stabilità della struttura – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Stefano Giorgetti – i problemi riguardavano piuttosto la sua funzionalità. Gli operai della ditta incaricata hanno ultimato proprio in questi minuti l’intervento provvisorio necessario anche per garantire la sicurezza degli automobilisti".

Per la riapertura della carreggiata, però, si dovrà attendere domani mattina ed al momento resta l'uscita obbligatoria su via Pistoiese per far asciugare completamente le malte speciali utilizzate. Successivamente si provvederà, in orario notturno, al ripristino definitivo.

Redazione Nove da Firenze