Rubrica — Empoli Calcio

Venezia vs Empoli 1 - 0. Venezia, in testa alla classifica, aggancia l'Empoli beffato nel finale.

franca ciari

Gara attendista risolta da un contropiede di Moreo all'87'.


Nella fase iniziale della gara, nei primi dieci minuti, si è assistito ad un match dai due volti dove i padroni di casa cercano di dettare subito le loro regole dovendo però fare subito i conti con gli ospiti resesi subito pericolosi subito con Caputo che al 9’ costringe il portiere avversario alla parata in calcio d’angolo. Gli risponde Falzerano al 12’, ma spara alto, così come Bentivoglio al 23’. Ci aveva provato, per gli ospiti anche Di Lorenzo al 18’ ma con poca fortuna. Si assiste ad una gara bilanciata anche se al 39’ Caputo prova a finalizzare a rete ma il suo tiro è piuttosto debole. Mister Vivarini deve, per infortunio, sostituire Alfredo Donnarumma al 34’ ed al suo posto rientra Rade Krunic, dopo due giornate di squalifica. Risultato finale primo tempo: Venezia 0 – Empoli 0.

In avvio di ripresa è l’Empoli ad esprimersi meglio sia con Ninkovic che al 51’ si rende pericoloso con un tiro da fuori dello specchio della porta che con Bennacer, vero protagonista in due iniziative interessanti bloccate dagli avversari anche in modo irregolare. La gara prosegue allo stesso del primo tempo con il Venezia che al 57’ ha un’occasione con Marsua, cui ne capita un’altra al 69’ che costringe Provedel ad una vistosa smacciata. Riemerge l’Empoli al 76’ con Krunic, la cui mira non è delle più precise. Nonostante il match sembrasse incanalato verso un pari, è il Venezia a passare in vantaggio all’87’ con Moreo in contropiede, su passaggio di Pinato. Risultato finale: Venezia 1 – Empoli 0.

Nonostante il risultato la gara è stata dominata dai ragazzi di Vivarini (espulso), per vari tratti nell’arco della gara più recupero sia per atteggiamenti che occasioni, che portano la firma dell’Ottimo Caputo. La Serie B tornerà in campo nei prossimi giorni con il turno infrasettimanale: martedì 24 ottobre alle ore 20:

Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Falzerano, Garofalo, Bentivoglio, Suciu (82' Pinato), Zampano; Marsura (78' Moreo), Zigoni (71' Geijo). All. Inzaghi.

Empoli (3-4-1-2): Provedel; Simic, Romagnoli, Veseli; Di Lorenzo, Bennacer (78' Zajc) , Castagnetti, Pasqual; Ninkovic (63' Piu); Donnarumma (34' Krunic), Caputo. All. Vivarini.

Arbitro: Saia di Palermo

Ammoniti: 22' Veseli (E), 40' Modolo (V), 56' Falzerano (V), 56' Pasqual (E).

Manuel Pasqual e Simone Romagnoli al termine di Venezia-Empoli

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com