Rubrica — Editoria Toscana

Un libro su "Acque Superficiali e Potabilizzazione"

Ieri la presentazione del volume di Publiacqua


Regione Toscana e Publiacqua hanno presentato ieri  mattina “Acque Superficiali e Potabilizzazione – La qualità della risorsa immessa in rete”.

A presentare il volume Claudio Lubello, Professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Firenze e coautore del volume, Filippo Vannoni, Presidente di Publiacqua, Giovanni Paolo Marati, amministratore Delegato di Publiacqua. Presenti anche gli altri coautori del libro, Daniela Santianni, Responsabile del Laboratorio Publiacqua, e Giuseppe Cocchi, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Firenze, oltre ad Alessandro Mazzei, Direttore Generale dell’Autorità idrica Toscana.

“Acque Superficiali e Potabilizzazione” è il primo volume di una di una collana che Publiacqua ha deciso di realizzare per informare gli Amministratori, i Consiglieri Comunali ed i principali stakeholder dei 46 comuni dove la società opera su quelle che sono le caratteristiche principali del servizio erogato. Quali sono le fonti di approvvigionamento, qual è la qualità delle acque alla loro origine, quali processi di trattamento sono necessari perché questa acque possano poi essere distribuite alla popolazione dal pubblico acquedotto.

Una collana, quindi, ma soprattutto uno strumento di lavoro, di conoscenza e di trasparenza che, se in questo primo volume si sofferma come detto sul tema delle acque superficiali, nei prossimi tomi affronterà, tra gli altri argomenti, le acque di falda ed i processi di depurazione.

Redazione Nove da Firenze