Turismo: le notti dei desideri in Toscana

Tutti gli eventi dei prossimi giorni: degustazioni, musica dal vivo e osservazioni astronomiche, aspettando Ferragosto


Il fascino unico delle stelle cadenti accompagnato dalle eccellenze enogastronomiche del territorio. In alto i calici per la notte dei desideri, con una serata ricca di iniziative e animazione.

Bruno Belissimo, nome d'arte di Giorgetto Maccarinelli, è un DJ, produttore e polistrumentista Italo-Canadese, che sarà protagonista della serata di giovedì 10 agosto, ore 22, all'Off Bar in collaborazione con Fiore sul Vulcano. In programma un live set energetico e adatto a ogni tipo di dancefloor, Bruno infatti, si esibirà suonando il basso e controllando live sia audio che video rendendo cosi la performance sempre nuova e di alto profilo artistico.

L’appuntamento ė con l’edizione 2017 di Calici di Stelle”, in programma a Castellina in Chianti giovedì 10 agosto, che animerà il borgo chiantigiano con degustazioni di vini, spettacoli, musica, artigianato e gran finale con l’osservazione guidata delle stelle. Per l’occasione, sarà possibile visitare il Museo archeologico del Chianti senese e la terrazza della Torre medievale con orario continuato per tutta la giornata, fino alle ore 23. La manifestazione è promossa dal Comune di Castellina in Chianti in collaborazione con Associazione nazionale Città del Vino; Movimento del Turismo del Vino; Unione Astrofili Senesi; Gruppo idea Giovani e Associazione AMO Castellina in Chianti e Viticoltori Castellina in Chianti. La giornata del 10 agosto si aprirà alle ore 10 con il mercato dei prodotti agricoli e dell’artigianato locale e proseguirà nel pomeriggio, a partire dalle ore 18, con degustazione di vini e piatti tipici per esaltare le eccellenze enogastronomiche del territorio chiantigiano e toscano. Dalle ore 19 la serata sarà animata anche dalla musica itinerante della “Dixie Band Street Parade”, insieme all’apertura notturna del Museo archeologico del Chianti senese e della terrazza della Torre medievale, aperti anche in notturna, con orario continuato dalle ore 11 alle ore 23 e dalle ore 19, a ingresso libero. Dalle ore 21.30, inoltre, sarà possibile osservare il cielo e le stelle guidati dall’Unione Astrofili Senesi dal camminamento esterno a Via delle Volte che si affaccia sul Chianti.

Notte di San Lorenzo in compagnia degli Etruschi a Carmignano, l’appuntamento è per giovedì 10 agosto, alle 21.30, per un laboratorio alla scoperta della religione etrusca, dei suoi rituali e dei suoi dei. L’attività, promossa dalle cooperative Chora e CoopCulture, è pensata in particolare per bambini dai 5 ai 10 anni. Dopo una visita guidata al Museo i partecipanti potranno ricreare una copia in argilla del celeberrimo “Fegato di Piacenza”, noto più semplicemente come fegato etrusco, un modello bronzeo di fegato di pecora con iscrizioni etrusche, usato dai sacerdoti per le divinazioni. I sacerdoti etruschi (aruspici) usavano questi modelli per l'interpretazione delle viscere degli animali sacrificati e ricavarne auspici sul destino. E dopo aver partecipato al laboratorio tutti con il naso all’insù ad ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti. Per partecipare è necessario prenotarsi a parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it, oppure chiamare il numero 055 8718124 (in orario di apertura del Museo).

In attesa di alzare lo sguardo al cielo per ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti, giovedì 10 agosto perché non approfittare di un nuovo appuntamento in compagnia di Bianca Lancia, moglie di Federico II? Visita guidata al Cassero medievale di Prato e aperitivo al bar dell'arena cinematografica estiva al Castello dell'Imperatore sono le due attività in programma a partire dalle 19. Visita 5 euro, costo apericena 7 euro. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 0574 38207 entro le 13 del giorno precedente l'attività. Il Castello dell'imperatore è aperto tutti i giorni, martedì escluso, con il seguente orario: 10/13 -16-20. 

Una manifestazione per conoscere e difendere il territorio. Dall’11 al 15 agosto San Godenzo c’è la “Festa dell’Appennino” dedicata a caccia pesca e mondo rurale, nel fresco spazio del Parco degli Alpini. Tante saranno le opportunità per i partecipanti: si potranno visitare stand dedicati all’agricoltura, alla caccia ed alla pesca. Tutti avranno la possibilità di provare a stare in sella ai cavalli, ma anche ammirare i piccoli pony Shtetland. In mostra ci saranno anche acquari con specie di pesci presenti nei fiumi e nei laghi dell’Appennino e si potranno conoscere alcune aziende agricole del territorio. Ogni sera ci saranno intrattenimento ed esibizioni per tutti i gusti con musica e divertimento, da segnalare in particolare sabato 12 agosto la serata “A tutta zumba e non solo” con Francesca Zin Osello, lunedì 14 serata brasiliana con “Golden Brasil” e tutte le sera musica a 360° con DJ Orgiumix. A controllare il buon andamento della festa anche la pattuglia a cavallo della Polizia Provinciale di Firenze. Tutte le sere e domenica e martedì a pranzo ci sarà un ristorante dedicato ai veri buongustai, con menù diversi ogni giorno. Protagonista sarà la cacciagione con capriolo, cervo, daino e cinghiale, ma anche i funghi e tutti i prodotti del bosco. Per informazioni e prenotazioni si può contattare i numeri3343065642 e 3393682736.

Casole la contrada delle Pievalle organizza una “Cena sotto le stelle”, la serata continuerà all'anfiteatro in via dietro le mura con “Stelle e Bollicine” (costo 15,00 euro: per informazioni e prenotazioni Francesco 338/7516911). Venerdì 11 agosto, per “Casole Classica”, concerto dell'orchestra Musicando Academy diretta dal maestro Matthieu Mantanus che eseguirà "Sinfonia del nuovo mondo “Antonin Dvorak”. Ingresso libero nella collegiata Santa Maria Assunta. Sempre per “Casole Classica”, sabato 12, concerto pianoforte, flauto ed arpa. I musicisti statunitensi Geoff Merril, David e Paulette Miller si esibiscono per il terzo anno a Casole d’Elsa. Chiostro della collegiata Santa Maria Assunta, ingresso gratuito. Da sabato 12 agosto, nel Palazzo Pretorio e all’interno dell’Osteria Caffè Casolani, si svolgerà la mostra “Creature” con opere degli artisti Sergio Manzi e Alain Bonnefoit. La mostra si svolgerà fino a domenica 10 settembre 2017 e sarà aperta tutti i giorni, festivi compresi (orario 11-13 e 15-19, ingresso libero). Vernissage sabato 12 agosto dalle ore 18:00 presso Palazzo Pretorio con buffet e degustazione vini gratuiti. L’esposizione è realizzata anche con il contributo dell’Osteria Caffè Casolani, della Gelateria La Torre, della Fattoria Camporignano e del Cenacolo Art Gallery. Domenica 13 e martedì 15, torna il consueto appuntamento con “Bistecca in piazza” con le modalità di sempre. Appuntamento in piazza della Libertà alle ore 19:00.

Si svolgerà da venerdì 11 a martedì 15 agosto, giorno di Ferragosto, la manifestazione Apriti Borgo, tesa ad offrire a turisti e residenti di Campiglia Marittima e della Valdicornia la possibilità di godere di eventi e spettacoli nelle calde serate d'estate. La manifestazione, conosciuta anche come Abc Festival, si svolge nei vicoli e nelle piazze del centro storico di Campiglia. Apriti Borgo, giunto quest'anno alla tredicesima edizione, ha il patrocinio della Regione Toscana.

Calici di Stelle a Rapolano Terme (Siena), in programma giovedì 10 agosto dalle 19,30 nel centro storico e venerdì 11 agosto a Serre di Rapolano a partire dalle 19,30. Le iniziative sono organizzate dall’amministrazione comunale e dall’Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con le associazioni e i ristoratori del territorio. La notte di San Lorenzo sarà animata da una festa per le vie del centro storico con 5 punti di assaggi e degustazione di prodotti tipici e vini, allestiti dai ristoratori, dalle associazioni del paese e dal Consorzio Vini Doc Grance Senesi. I carnet costeranno 10 euro e conterranno 4 coupon per gli assaggi e 3 per i calici. Musica protagonista con le esibizioni dal vivo in Piazza del Castellare e in piazza Matteotti. In piazza della Repubblica sarà allestito il tradizionale punto di osservazione astronomica, a cura del Gruppo Astrofili Rapolano. Venerdì 11 agosto, invece, le iniziative si spostano nel centro storico di Serre di Rapolano dove, in Piazza Medaglia Oro Biagini, sarà allestito un punto degustazione di prodotti e vini a cura dell’Hostaria del Benandante. In piazzetta dell’Apparita, fuori Porta San Lorenzo, invece, sarà allestito un punto per l’osservatorio astronomico. Per tutta la sera apertura straordinaria dei tesori architettonici di Serre: il Museo dell’Antica Grancia, il Granaione, la Chiesa di Santa Caterina e il Teatrino Gori- Martini. La serata è organizzata anche grazie alla collaborazione delle associazioni del territorio.

Giovedì 10 e venerdì 11 agosto, a Castelnuovo Berardenga, si rinnova l’appuntamento con ‘Calici di Stelle’, la manifestazione dedicata alla notte di San Lorenzo e alle eccellenze enogastronomiche del territorio. L’evento è promosso da Città del Vino e Movimento Turismo del Vino, con il patrocinio del Comune castelnovinoGiovedì 10 agosto, alle ore 20 in Piazza Marconi, il Comitato Associazioni in Festa, in collaborazione con Slow Food Siena, i ristoratori di Castelnuovo e i produttori dell'Associazione Viticoltori Chianti Classico Berardenga, proporrà ‘A cena in Terra Berardenga’, per gustare sotto le stelle piatti della tradizione toscana abbinati a vini di eccellenza di produzione locale. La cena sarà l’occasione per gustare le prelibatezze culinarie preparate dai ristoranti di Castelnuovo: Anonimax; Bengodi; Quei2 e La Taverna della Berardenga. Una delle particolarità della serata sarà la presenza dei produttori del Chianti, che durante la cena saranno seduti ad ogni tavolo, vicino ai commensali, per descrivere le aziende del territorio e rispondere alle curiosità degli ospiti. Durante la cena, non mancherà la musica in sottofondo col violinista Francesco Fidel accompagnato dal pianista Michele Chiasserini. La notte dedicata alle stelle sarà anche il modo di valorizzare il 650° anniversario della costituzione di Castelnuovo Berardenga. In occasione dell’anniversario, si ripercorreranno la storia e le tradizioni della produzione del vino nel territorio castelnovino risalente al XIV. Venerdì 11 agosto, a partire dalle ore 19, sarà la volta di ‘Calici di Stelle nel borgo’, con degustazione nel centro di Castelnuovo Berardenga e sotto il cielo stellato di vini e prodotti tipici messi a disposizione dalle aziende agricole e vitivinicole castelnovine. La serata sarà accompagnata da musica, spettacoli, arte e dalla possibilità, grazie all'Unione Astrofili Senesi di osservare il cielo e ‘catturare’ le stelle dal parco di Villa Chigi.

Giovedì 10 agosto, in occasione della notte delle stelle cadenti, la Città di Chiusi si sta preparando a vivere un evento pensato per godere del refrigerio delle serate estive riscoprendo, nel contempo, la bontà delle eccellenze enogastronomiche del territorio. L’iniziativa, che si chiamerà “Baci Sotto le Stelle” (patrocinata dal Comune di Chiusi) è organizzata dal Terziere Santa Maria che in collaborazione con i ristoranti e i bar del centro storico proporrà un menù a tema per la notte delle stelle cadenti di San Lorenzo. Le portate, tutte con nomi a tema astronomico (Briciole di Venere Antipasto di Cassiopea, Lasagna di Andromeda) saranno servite nella suggestiva Piazza dell’Olivazzo affacciata su un panorama mozzafiato. Terminata la cena la serata proseguirà con una degustazione di birre e vini accompagnati da salumi toscani. Per questa iniziativa è consigliata la prenotazione che può essere fatta presso l'ufficio turistico (0578/227667) o ai numeri 348/9317335 (Clara) o 347/2429949 (Gian Luca) entro mercoledì 9 Agosto.

Giovedì 10 agosto, nell’oscurità e nell’altura della fortezza di Radicofani, si celebre “La notte dei desideri” con una osservazione delle stelle, alla presenza di due esperti: Simone Seddio e Giulio Alberti (ore 22). Continua così il cartellone dei “Giorno di Ghino”. Venerdì 11 agosto inizia la sagra del raviolo a Contignano, con una serata danzante, mentre a Radicofani, in piazza Ghino di Tacco, la band Arcadia presenta: “Al Dio degli inglesi non credere mai, tributo a Fabrizio De André, con: Erika Comina (voce narrante), Daniele Belloni (clarinetto e flauto), Andrea Sani (chitarra e voce), Raffaele Contorni ( batteria), Andrea Pammolli (tastiere), Nora Morellini (basso), Lorella Minelli (voce). Lo spettacolo è un monologo che si muove attraverso le canzoni di Fabrizio De André a sfondo più sociale e politico, piene d’amore. Sabato 12 agosto, come iniziativa collaterale della sagra del raviolo di Contignano, è in programma (ore 16,30) in piazza della Torre, la tavola rotonda sul tema: “La Francigena di ieri e di oggi…. A piedi e in bicicletta”. Interverranno Fausto Cecconi, Giovanni Corrieri, Sandro Santini e Raffaele Mannelli. In serata, a Radicofani (dalle ore 22) torna la Notte bianca del centro commerciale naturale. È possibile fare una cena itinerante e ascoltare musica dal vivo fino a notte fonda.

Dopo il successo di Sanremo e il fortunato tour che ha lo ha visto portare sui palchi più prestigiosi d’Italia l’album “Spostato di un secondo”, Marco Masini sarà protagonista di una serata speciale a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, il 13 agosto. Il cantautore fiorentino, a sei anni di distanza dall’ultima pubblicazione, torna per la gioia di tutti i suoi fan con un nuovo disco che fin dalla sua uscita, subito dopo il Festival di Sanremo 2017, ha riscosso grande successo di pubblico e critica, e sarà proprio la splendida cornice di Villa Bertelli a fare da contorno a una serata imperdibile per tutti gli amanti della buona musica italiana, tra grandi hit e nuovi brani. Con una lunga carriera e milioni di dischi venduti in tutto il mondo, Marco Masini occupa di diritto un posto d’eccellenza tra gli artisti italiani. Non solo cantante, ma anche autore per colleghi illustri, Marco Masini sarà in concerto il 19 agosto. Un appuntamento da non perdere assolutamente.

Gragnana è un piccolo borgo a pochi chilometri da Carrara, immerso nelle Apuane. Anche il mare è a due passi, a neppure mezz'ora di macchina. E' qui che si terrà giovedì 10 agosto, la terza tappa della terza edizione di ‘Un'altra estate', manifestazione itinerante con cui la Regione Toscana intende valorizzare e animare l'estate turistica toscana con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione della Fondazione Sistema Toscana, di Vetrina Toscana, della Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici e del quotidiano Il Tirreno. A partire dalle 18.30, con la giornalista ed esperta di enogastronomia Irene Arquint a condurre, l'appuntamento è nel sagrato della chiesa di Gragnana. Come nelle precedenti occasioni ci saranno ospiti, rappresentanti istituzionali e conoscitori del territorio che offriranno spunti su sapori e tradizioni del territorio. Insieme all'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo ci saranno il direttore de il Tirreno Luigi Vicinanza e l'assessore al turismo del Comune di Carrara Federica Forti. Oltre allo spazio dedicato a degustazioni di prodotti tipici sarà allestita un'area informazioni con materiale promozionale del luogo; addetti saranno a disposizione per fornire approfondimenti sul territorio circostante e per la scoperta del borgo e proporre itinerari turistici nella zona. Evento collaterale della tappa sarà, alle 19.30, la ‘Gragnanina notturna', gara podistica di circa 12 chilometri giunta alla 31^ edizione.

Redazione Nove da Firenze