Rubrica — Scomparsi in Toscana

Trovato cadavere di un ragazzo a Vecchiano: è Luca Baroni

Il ragazzo era scomparso da casa il 7 novembre scorso. Le ricerche erano partite venerdì sera dopo un vertice in Prefettura


In tarda mattinata i Vigili del Fuoco danno notizia del ritrovamento di un cadavere di un ragazzo del 1991 in una cava nella frazione di Avane, comune di Vecchiano (Pisa). Ancora da chiarire le cause della morte.

Le ricerche con l'uso di elicotteri, cinofili e sommozzatori sono partite all'alba "su richiesta del 118" e sono state coadiuvate dall'unità di comando locale oltre al personale del Tas (topografia applicata al soccorso). Gli inquirenti hanno poi provveduto ad attivare le procedure di riconoscimento dello scomparso. La conferma che si trattasse di Luca Baroni è giunta poche ore dopo.

Luca Baroni era scomparso lunedì 7 novembre, era uscito intorno alle 9 di mattina con la sua macchina e sembrava avere fretta. L'auto, una Panda turchese, è stata ritrovata nelle ore successive nei pressi della fermata dell'autobus, un testimone avrebbe riferito di aver visto Luca salire sul bus. Più tardi altri avvistamenti avevano indotto a pensare che l'allontanamento fosse solo temporaneo. Quando però giunta la sera Luca non aveva ancora fatto rientro l'ipotesi di un allontanamento volontario è diventata sempre meno plausibile: Luca era un ragazzo molto curato nell'aspetto ed era improbabile che stesse vagando all'aperto senza soldi. 

Il mancato rientro di Luca ha portato ad effettuare dapprima ricerche a piedi nell'area circostante il ritrovamento dell'auto, successivamente sono state passate in rassegna tutte le telecamere della zona ma senza esito; fino agli sviluppi di stamattina. La Prefettura ha convocato un vertice venerdì pomeriggio attivando immediatamente le ricerche con l'uso di mezzi e personale specializzato.

Della scomparsa mercoledì scorso si è occupata anche la trasmissione Chi l'ha Visto che per prima ha diramato la scheda con i dati utili al ritrovamento. 

Notizia in aggiornamento

Scomparsi in Toscana — rubrica a cura di Filomena D'Amico

Filomena D'Amico

Filomena D'Amico — Giornalista pubblicista. Ha collaborato con Quotidiani locali e Radio toscane, cura la rubrica degli "Scomparsi in Toscana" in collaborazione con l'Associazione Penelope Toscana costituita nel 2012

E-mail: damicofilo@gmail.com