​Tramvia, 90 operai in Dalmazia, Corridoni, Leopoldo e Statuto 

L’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti ai cantieri della linea 3 della tramvia


Quattro le tappe per verificare l'andamento dei lavori: piazza Dalmazia, viale Corridoni, piazza Leopoldo e via dello Statuto.
"In piazza Dalmazia i lavori per la sistemazione della parte che sarà destinata ad area mercatale procedono secondo il cronoprogramma e saranno terminati per la metà di settembre - ha spiegato Giorgetti - Da quanto verificato, ritengo che il risultato sarà ottimo sia dal punto di vista estetico che funzionale. A quel punto inizierà la sistemazione della viabilità per consentire l'accesso da piazza Dalmazia su via di Rifredi con direzione centro città. Fra pochi giorni - ha annunciato l'assessore - partiranno anche i lavori di sistemazione dell'altra parte della piazza, nella quale sarà collocata l'area mercatale relativa agli alimentari".
Nell'occasione è stata verificata anche l'area del Cippo dei caduti di piazza Dalmazia. "Con la sistemazione della nuova piazza - ha spiegato Giorgetti - si andrà a valorizzare il monumento con un'adeguata pavimentazione e una fioriera per la piantumazione del verde, mentre i banchi dell'area mercatale non saranno allestiti in prossimità del Cippo che manterrà un'ampia area di rispetto".
Procedono intanto anche i lavori ai sottoservizi in viale Corridoni, mentre sono terminati gli interventi in piazza Leopoldo, già completamente riaperta.
"Per quanto riguarda il sottopasso Statuto - ha proseguito Giorgetti - è stato completato il nuovo percorso pedonale che sarà aperto nei prossimi giorni, mentre stanno procedendo i lavori che ci consentiranno di riaprire la viabilità entro l'8 dicembre. In via dello Statuto è già pronta una sede tramviaria per passare poi alla fase di montaggio dei binari. Entro il prossimo 20 settembre saranno inoltre liberati i due terzi del nuovo marciapiede occupato dal cantiere in modo da rendere più agevole l'accesso alle attività commerciali.
L'assessore Giorgetti ha inoltre fatto il punto sulla presenza di operati sui cantieri, verificando "in via dello Statuto impegnati al lavoro 20 operai e circa 90 su tutta la linea 3".

Redazione Nove da Firenze