Tramvia: giovedì sera si allarga il cantiere in viale Belfiore

Nuovo asfalto in via delle Mantellate, installazione di barriere mobili sul Viadotto Marco Polo e lavori alla rete di distribuzione dell’energia elettrica in via Cosimo il Vecchio


Saranno effettuate di notte le operazioni per la modifica del cantiere della linea 2 in viale Belfiore. Giovedì 6 ottobre, dalle 20, quindi l’area interessata dai lavori verrà ampliata in corrispondenza dell’intersezione tra viale Redi-viale Belfiore-via Benedetto Marcello con la chiusura dell’accesso a via Cassia da viale Belfiore (sarà mantenuto quello da viale Redi). Il cantiere verrà realizzato mantenendo inalterata la linea di margine continua esistente lato ferrovia: occuperà quindi la banchina e consentirà il mantenimento di tre corsie per il transito veicolare proveniente dalla canna del sottopasso lato ferrovia. Passando alla linea 3, sabato 8 ottobre è in programma la chiusura di piazza Leopolda: il tratto interessato è quello sul lato di via Gianni. Sarà quindi interrotto il collegamento diretto fra via Vannucci e via Fabbroni, sostituito dal percorso alternativo via Scipione Ricci-via Meyer-piazza Vieusseux-via Vannucci. Durata prevista 4 settimane.

Nuovo asfalto in via delle Mantellate, via di Montelatici e via Romagnosi. Ma anche l’installazione della barriere mobili per la chiusura dei varchi sul Viadotto Marco Polo e via Giovanni Agnelli e i lavori per la posa di una infrastruttura dell’energia elettrica in via Cosimo il Vecchio. Sono solo alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine con l’istituzione di provvedimenti di circolazione.

Redazione Nove da Firenze