Tramvia: giovedì 1° giugno apre il nuovo sottopasso veicolare Strozzi-Strozzi

Ecco gli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine


Aprirà al transito giovedì 1° giugno il nuovo sottopasso veicolare Strozzi-Strozzi. Un nuovo passo avanti verso la conclusione dei lavori della linea 3. L’inaugurazione è in programma dalle 11 e, al termine dell’evento, sarà aperto alla circolazione di tutti i veicoli. 

Dal punto di vista della organizzazione della viabilità, con l’apertura del sottopasso sarà agevolata la circolazione rotatoria intorno alla Fortezza da Basso sia per i veicoli provenienti dalla direttrice viale Fratelli Rosselli-viale Strozzi/stazione sia per quelli in arrivo da viale Lavagnini e diretti verso viale Belfiore-viale Redi. Per chi proviene da viale Lavagnini-piazza Libertà sarà infatti possibile prendere il sottopasso nuovo e raggiungere le direttici in uscita città in direzione viale Belfiore-via Redi-Porta al Prato.
I mezzi diretti invece verso Statuto-Careggi se provenienti da viale Lavagnini e da via Lorenzo il Magnifico continueranno a utilizzare la corsia di viale Strozzi adiacente al sottopasso, oltre ovviamente all’itinerario via Leone X-ponte provvisorio-via Crispi. Contestualmente verrà chiusa la corsia di viale Strozzi in adiacenza agli edifici per consentire il completamento delle opere di rifinitura.
Per preparare l’apertura del sottopasso Strozzi-Strozzi sono stati predisposti alcuni provvedimenti di circolazione che scatteranno mercoledì 31 maggio alle 21. Si tratta con la chiusura della rampa provvisoria che collega via Spadolini a viale Strozzi e l’istituzione dell’obbligo per i veicoli provenienti da via Lorenzo Il Magnifico di proseguire a diritto verso il Ponte degli Alpini. E ancora il restringimento di carreggiata nel sottopasso Milton-Strozzi e Rampa Spadolini da 150 metri prima dell’intersezione con la rampa provvisoria proveniente da via Spadolini . Il provvedimento rimarrà in vigore fino al 12 giugno per consentire la demolizione della rampa provvisoria.

Nuovo asfalto in via Cimitero del Pino e nell'area di parcheggio davanti al Cimitero di Trespiano. Ma anche la sostituzione delle tubazioni della rete dell'acquedotto in via Modena e interventi agli impianti di illuminazione pubblica in via del Pergolino, via di Careggi e via delle Gore. Sono solo alcuni dei lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine con l'istituzione di provvedimenti di circolazione. Per quanto riguarda le asfaltature, si inizia lunedì 29 maggio con i lavori in via Bolognese nell'area di parcheggio antistante al cimitero di Trespiano. Previsti divieti di sosta fino al 9 giugno. Sempre da lunedì ma in orario serale sono in programma uno scavo e l'asfaltatura in via Cimitero del Pino. Il tratto da piazza Rodolico a viale Europa sarà chiuso dalle 21 alle 5 (eccetto mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili). L'intervento si concluderà il 9 giugno.

Redazione Nove da Firenze