Tramvia: ancora restringimenti di carreggiata in viale Belfiore

Da martedì in orario notturno chiusa via Corridoni. Via dello Sprone, dalle 12 di lunedì aperta la direttrice verso via Guicciardini. Ecco gli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine


A causa dei lavori della tramvia (linea 2) la prossima settimana sono in programma degli scavi puntuali in attraversamento su viale Belfiore. L'intervento sarà effettuato in orario notturno (21-6) a partire da lunedì 2 ottobre. Per una settimana previsti divieti di sosta e un restringimento di carreggiata nel tratto da viale Redi all'attraversamento pedonale. Saranno effettuati di notte (21-6) anche alcuni lavori della linea 3 in via Corridoni. Si tratta della risoluzione di una interferenza con la linea Enel. Dalle 21 di martedì 3 ottobre sarà chiuso il tratto da piazza Dalmazia a via Bini. I veicoli provenienti da via Reginaldo Giuliani potranno utilizzare l'itinerario alternativo via di Rifredi-via Bini per rientrare in via Corridoni. L'itinerario alternativo per i mezzi provenienti da via Mariti e diretti in via Corridoni-Romito sarà invece viale Morgagni-via Cesalpino-via Alderotti-via Vittorio Emanuele II-via Bini-via Corridoni. I lavori termineranno il 6 ottobre. Deroghe per i mezzi di soccorso e i veicoli diretti ai passi carrabili.

Nuovo asfalto in via di Careggi, via Pagnini e via di Cammori. Ma anche la posa di infrastrutture della telefonia in lungarno Soderini, via del Campuccio e Borgo Tegolaio. E la riparazione delle tubazioni degli impianti semaforici in viale De Sanctis e via Quintino Sella. Sono solo alcuni dei lavori che prenderanno il via la prossima settimane sulle strade cittadini con l’istituzione di provvedimenti di circolazione.

Dalle 12 di lunedì 2 ottobre sarà percorribile cambia il senso di marcia in via dello Sprone, o per essere precisi nel tratto da via Toscanella a via Ramaglianti in direzione di quest'ultima. Diventerà quindi percorribile per gli autorizzati la direttrice da piazzetta dei Frescobaldi a via Guiccardini.

Redazione Nove da Firenze