Torrita di Siena: battesimo per l'Associazione Avventure Toscane

Nel territorio sono moto radicate le associazioni, vere piccole comunità di uomini ed idee, spesso svolgono compiti sociali e di aggregazione importanti e sono sicuramente una pietra basilare della società torritese.


L'ultima nata in ordine di tempo è l'associazione Avventure Toscane; fondata da tre torritesi entusiasti della natura che li circonda con l'intento proprio di farla conoscere attraverso le loro pecularietà e le loro competenze.

Giovanni istrutture survival vanta un'esperienza personale e professionale quali corsi di sopravvivenza ed adattamento ad ambienti anche impervi; Francesco geologo con la capacità di insegnare e spiegare la composizione naturale di tutto ciò che la nostra madre terra ha creato; Gianna la coordinatrice logistica del gruppo.

L'attività dell'associazione è rivolta a gruppi sia di adulti che bambini e comunque a tutti coloro che per un breve periodo vogliono riscoprire il territorio con metodi e visioni antiche lontanto dalla vita frenetica, riassaporando lo scorrere del tempo in simbosi con la natura.

Tra i progetti principali escursioni guidate ed educazione ambientale una scoperta della flora e della fauna del nostro territorio, ma anche il rispetto per l'ambiente che ci circonda.

Rilevanti i corsi di sopravvivenza, un apprendimento di come poter improvvisare un riparo naturale, accendere un fuoco, utilizzare segnali internazionali di emergenza o individuare sorgenti d'acqua.

L'associazione ha già all'attivo molte uscite nei territori della Valdichiana e della Vald'orcia; tra le iniziative il 24 e 25 giugno propone “Il battesimo del bosco” un'avventura di due giorni alla scoperta dei boschi che circondano Torrita di Siena dove i partecipanti prenderanno parte alle dimostrazioni delle tecniche che l' associazione mette in atto nei vari corsi di sopravvivenza.

Alessandro Rella