Rubrica — Arte & Mercato

Torna sull'Arengario una statua di cera di Urs Fischer

La collocazione nella notte tra sabato e domenica


L’opera dell’artista svizzero Urs Fischer, la scultura intitolata Francesco, raffigurante il curatore e critico d’arte Francesco Bonami, sarà riposizionata sull’Arengario di Palazzo Vecchio nel corso della notte tra sabato 11 e domenica 12 novembre. L’opera in cera, realizzata per il progetto 'Urs Fischer in Florence', era stata disinstallata un mese fa per effettuare verifiche di sicurezza: ottenute le necessarie autorizzazioni la scultura sarà quindi posizionata in assoluta sicurezza su un nuovo basamento al centro dell’Arengario.

Redazione Nove da Firenze