​TIM banda ultralarga, arriva la fibra a 1000 Mega

Fastweb estende la copertura a banda ultralarga fino a 200 Megabit a Sesto Fiorentino


TIM accelera con la banda ultralarga fissa e mobile, lanciando la connessione superveloce fino a 1000 Mbps in 70 comuni italiani e, da luglio, quella fino a 700 Mbps della rete 4.5G. L’iniziativa è il risultato degli importanti investimenti e dell’upgrade tecnologico che TIM sta realizzando sulla propria rete ultrabroadband che raggiunge oggi il 67% delle abitazioni in fibra e oltre il 97% della popolazione con la rete mobile 4G. Grazie all’accelerazione nella diffusione e conseguente adozione dei servizi in fibra ottica, dal 26 giugno TIM rende disponibile l’ultravelocità della fibra FTTH (Fiber To The Home) fino a 1000 Mbps abbinata al 4.5G, unendo così il meglio della tecnologia fissa e mobile per offrire alla propria clientela servizi sempre più evoluti e caratterizzati da standard qualitativi elevati.

La fibra di Fastweb arriva in 19 nuove città, dove oltre 250.000 famiglie e aziende avranno a disposizione connettività a banda ultralarga per navigare ad una velocità fino a 200 Megabit al secondo in download e 20 Megabit in upload. In Toscana la città raggiunta dalla fibra è Sesto Fiorentino. Una strategia che testimonia la costante attenzione verso le aree ad alto sviluppo economico e l’impegno ad estendere i benefici della connettività veloce ad un numero sempre crescente di cittadini e imprese nelle città italiane di medie dimensioni. Gli interventi realizzati hanno esteso la fibra dalle centrali agli armadi di strada (cabinet), utilizzando tecniche di scavo non invasive, così da offrire i massimi benefici in termini di connettività minimizzando gli impatti ambientali e per i cittadini.

Redazione Nove da Firenze