Temporali sulla Toscana: Arezzo e Grosseto allagate nella notte

Allerta meteo in corso per la perturbazione di fine estate


Si avvicina la perturbazione atlantica "Poppea" caratterizzata da condizioni di marcata instabilità. "L'elevata energia a disposizione potrebbe favorire intensi sistemi di precipitazione convettiva anche sulla nostra regione. Maggiore variabilità dal tardo pomeriggio di venerdì e nel fine settimana" l'avviso dei meteorologi nelle scorse ore.

Attese per la giornata di oggi precipitazione diffuse con cumulati medi intorno ai 20-30 mm. Massimi puntuali molto localizzati fino a 80-100 mm (possibili ovunque) in concomitanza di locali temporali di forte intensità associati ad intensi colpi di vento e locali grandinate. In serata raffiche di Libeccio fino a 60 km/h sottovento all'Appennino pistoiese, pratese e fiorentino.

 Nelle ultime 24 ore i vigili del fuoco, in Toscana, hanno effettuato complessivamente 309 interventi di soccorso. I Vigili del fuoco segnalano una moderata criticità nelle province di Arezzo e Grosseto già nella giornata di giovedì.

Nella notte numerosi interventi per allagamento di sottopassi, alberi caduti e tetti pericolanti messi in sicurezza in previsione dell'allerta meteo in codice arancione su tutta la Toscana.

Ad Arezzo numerosi interventi in ambito cittadino, mentre a Grosseto si segnalano un centinaio di richieste di soccorso dalla zona di Follonica dove ci sono scantinati allagati e veicoli bloccati nei sottopassi.

I vigili del fuoco di Grosseto si sono recati a Follonica per accertare che all'interno di un'auto rimasta sommersa in un sottopasso da circa due metri d'acqua, non vi fosse nessuno all'interno.

Redazione Nove da Firenze