Taxi 4242: Andrei nuovo presidente

Confartigianato Firenze: “Un grande riconoscimento al lavoro della nostra associazione”


“Che Simone Andrei, membro della Giunta di Confartigianato, sia stato eletto nuovo presidente della Socota Taxi 4242 è motivo di grande orgoglio per tutti noi di Confartigianato Firenze perché è la dimostrazione concreta che nel mondo dell’artigianato e delle imprese c’è una nuova classe dirigente che sta emergendo. Questa è una buona notizia non solo per i tassisti, ma anche per tutta Firenze” così Alessandro Sorani e Jacopo Ferretti, presidente e segretario generale di Confartigianato Firenze, commentano l’elezione di Simone Andrei al vertice della cooperativa Socota Taxi 4242.

“E’ evidente - aggiungono Sorani e Ferretti - che oltre al riconoscimento delle capacità umane e professionali di Andrei, questa elezione significhi anche il riconoscimento che il mondo del trasporto in generale e dei taxi in particolare rileva per Confartigianato. In più si tratta di un segnale anche per il futuro di Firenze visto che il nodo del trasporto delle persone e delle cose sarà sempre più centrale in un progetto complessivo di miglioramento della qualità della vita a Firenze sia dei residenti che dei visitatori”.

“In questa direzione - concludono Sorani e Ferretti - l’elezione di Andrei è il segnale concreto e visibile che per Confartigianato il ruolo dei tassisti sarà e dovrà essere sempre più a servizio della collettività fiorentina e che permetterà di instaurare un rapporto sempre più proficuo fra taxi e città”.

Redazione Nove da Firenze