Rubrica — Fiorentina

Stadio Franchi, manto erboso pronto per l'Europa League

I tecnici hanno provveduto al ripristino del terreno di gioco. Per la partita Fiorentina-Paok, ordinanza antialcol del prefetto


Giovedì 24 novembre, alle ore 19:00 allo Stadio Franchi di Firenze, si gioca Fiorentina - Paok, valevole per la Fase a Gironi dell'Europa League. Sarà l'arbitro svizzero Stephan Klossner a dirigere la sfida, di cui è ancora possibile acquistare i biglietti.

Domani, mercoledì 23 novembre dalle 11:00, presso il Centro Sportivo di ACF Fiorentina, si svolgerà l’allenamento di rifinitura della squadra viola. Dalle 19:00, sul terreno di gioco dello Stadio “Artemio Franchi” si svolgerà l’allenamento di rifinitura della squadra greca.

L'assessore allo Sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci avvisa i tifosi attraverso i Social: "Di ritorno dal Franchi, per valutare il terreno di gioco in vista del giovedì di Europa League. Tutto ok! Grazie a una passione e una competenza eccezionale della nostra squadra di giardinieri che per due giorni ha lavorato senza sosta".

E’ stata firmata stamani dal prefetto Alessio Giuffrida l’ordinanza antialcol per il match di Europa League. Il provvedimento, pubblicato sul sito www.prefettura.it/firenze, nasce dalla previsione di una massiccia concentrazione, fin dalla mattina, di tifosi ospiti provenienti dalla Grecia e da altre nazioni limitrofe all'Italia, alcuni dei quali noti per comportamenti di intemperanza tanto che il campionato nazionale greco è stato più volte sospeso a causa di atti di violenza fuori e dentro gli stadi. Ciò ha portato a ritenere che sussista “una potenziale situazione di rischio per le possibili conseguenze pregiudizievoli per l’ordine pubblico – si legge nell’ordinanza - connesse sia all’abuso di bevande alcoliche e superalcoliche, sia alla prevedibile dispersione di un numero elevato di bottiglie di vetro o lattine e soprattutto per l’uso delle stesse come corpi contundenti o armi improprie per offendere o arrecare danno”. A scopo preventivo è stato quindi deciso, come in altre analoghe occasioni, di vietare la vendita per asporto, in forma fissa e ambulante, di alcolici di qualsiasi gradazione, nonché di ogni altra bevanda in contenitori di vetro e/o lattine, nel centro storico di Firenze e nell’area circostante lo stadio “Artemio Franchi”.

Redazione Nove da Firenze