​Spoglie di Cherubini a Firenze, risposta alla Francia

Nardella: “Se necessario siamo pronti a incontrare tutte le istituzioni francesi per sostenere la sua causa”


Il Maestro Riccardo Muti che ha annunciato che stasera chiederà al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di riportare le spoglie di Cherubini a Santa Croce a Firenze. “Un plauso al Maestro Muti. Sono completamente d’accordo con lui nell’avanzare questa richiesta” commenta il sindaco Dario Nardella.

Cherubini dal 1842 è sepolto nel Cimitero del Père-Lachaise a Parigi.

“Ne parlammo già due anni fa in occasione della sua visita a Firenze per tornare a dirigere dopo molti anni nel nostro Teatro - spiega il sindaco -: il ritorno delle spoglie di Luigi Cherubini sarebbe un grande gesto di intelligenza e di rispetto per la città di Firenze, per la storia e la cultura universale”.

“Siamo pronti a incontrare, se necessario, tutte le istituzioni francesi per sostenere la causa del Maestro”, conclude il sindaco. 

Redazione Nove da Firenze