Social Crowdfunders 2017, il Bando: tutoraggio e co-finanziamento

Aperto fino al 14 luglio il bando sulla piattaforma Siamosolidali


Il bando della seconda edizione del progetto Social Crowdfunders, sviluppato e sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e da Siamosolidali, per la selezione delle organizzazioni del Terzo Settore.
Il progetto mira a supportare le organizzazioni nell’acquisizione di competenze e strumenti innovativi per rafforzarne la sostenibilità e aumentarne l’impatto sociale. La sua realizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione tra Fondazione CR Firenze, Guanxi (azienda partner di Google che aiuta le aziende nella trasformazione dei business) e Impact Hub Firenze (azienda che si occupa di innovazione sociale e fa parte di una rete internazionale).

Il progetto Social Crowdfunders 2017 si rivolge a tutti gli attori del Terzo Settore della Regione Toscana per affiancarle nella realizzazione di campagne di crowdfunding, sia sotto il profilo economico, che sotto quello logistico. L’obiettivo è mettere a disposizione delle organizzazioni selezionate una consulenza specialistica da parte di professionisti del settore, un tutoraggio continuo da parte di Impact Hub Firenze, un video di promozione del progetto e fino a 20.000 euro di co-finaziamento di una campagna di crowdfunding.

Elemento di novità, rispetto alla precedente edizione, è l’invito alle organizzazioni no profit di presentare progetti di rete nel settore sociale e culturale con una preferenza accordata per la valutazione finale alle idee condivise e partecipate da più attori no profit.

Tra i risultati dell’esperienza dello scorso anno non c’è solamente il raggiungimento dell’obiettivo economico, ma l’impatto che le campagne hanno avuto sia sull’organizzazione, in termini di ampliamento delle comunità e nuovo posizionamento comunicativo, sia sul territorio locale, promuovendo progetti i cui benefici ricadano sul benessere della comunità locale.

Social Crowdfunders 2017 rappresenta una tappa fondamentale di un percorso volto a sviluppare e rafforzare capacità e competenze delle organizzazioni no profit in un’ottica innovativa. Gli strumenti digitali e i social media, necessari a costruire e lanciare una campagna di raccolta fondi online, sono i canali comunicativi attraverso cui sperimentare nuove modalità di finanziamento, rafforzare le capacità progettuali e partecipative dell’organizzazione.

Il bando si trova sul sito di Siamosolidale al seguente link:

https://www.siamosolidali.it/social-crowdfunders-2-aperte-le-iscrizioni-bando/

Sarà possibile seguire tutte le fasi del progetto, seguendo #socialcrowdfunders su Twitter, oppure attraverso la pagina dedicata a Social Crowdfunders sui siti interni dei partner coinvolti, tra cui www.siamosolidali.it.

Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze La Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, presieduta da Umberto Tombari, è una fondazione di origine bancaria nata in seguito all'applicazione della cosiddetta Legge Amato (218/90) che ha portato al conferimento dell'attività bancaria alla neocostituita società per azioni Cassa di Risparmio di Firenze Spa e ha dato alla Fondazione CRF il compito di contribuire, con i risultati dell’amministrazione del suo patrimonio, allo sviluppo della società e del territorio di riferimento. I settori in cui opera prevalentemente sono: Arte, attività e beni culturali, Protezione e qualità ambientale, Ricerca scientifica e innovazione tecnologica, Beneficenza e filantropia, Crescita e Formazione giovanile. La Fondazione opera sia attraverso progetti propri, sia sostenendo iniziative di terzi che consentono di raggiungere e soddisfare gli obiettivi programmati. Ha costituito anche tre fondazioni strumentali attraverso le quali interviene indirettamente per la conservazione del patrimonio ambientale e storico, per la promozione del territorio e per lo sviluppo degli studi finanziari: Fondazione Parchi monumentali Bardini e Peyron, Fondazione Tecnologie per i beni culturali e l’Artigianato (Tema); Fondazione Cesifin. Ha inoltre dato vita, assieme a Banca CR Firenze, alla Fondazione Biblioteche della Cassa di Risparmio di Firenze. Nel 2016, l’Ente prevede di erogare sul territorio 31 milioni di euro (circa 28 milioni di erogazioni nel 2015).

Guanxi La società di consulenza Guanxi si occupa di strategie digitali e supporta le aziende e le organizzazioni no profit nella gestione del cambiamento in Inghilterra, Svizzera e Italia. Grazie ai suoi professionisti, connubio di imprenditori seriali digitali con vent’anni di esperienza nel settore e consulenti strategici che hanno operato nell’ambito della consulenza internazionale, si pone al fianco delle aziende e organizzazioni no profit clienti per aiutarle a far avvenire e gestire il cambiamento e sfruttare le opportunità del Digital.

Impact Hub Firenze Impact Hub Firenze è lo spazio in cui progettare il futuro che vorremmo. Funziona come lo "snodo" di una rete che mette in contatto persone, imprese e realtà interessate ai temi dell'innovazione sociale, quindi a migliorare i contesti vita. E' il luogo dove si arriva per sviluppare un progetto ad alto impatto sociale grazie a supporto logistico, consulenze di business, percorsi di incubazione e postazioni di co-working. Impact HUB Firenze ha aperto i battenti a febbraio 2014, conta al suo interno una comunità di oltre 100 membri e fa parte di una rete internazionale di oltre 70 Impact Hub dislocati in altrettante città nel mondo. http://florence.impacthub.net/

Redazione Nove da Firenze