“Smart Environments Roadshow”, multimedialità e connettività per lavorare e studiare

Martedì 20 giugno a Firenze la quinta tappa dell'evento formativo organizzato da Connessioni dedicato all’approfondimento delle tecnologie e modalità progettuali per la realizzazione di sale convegni allo stato dell’arte


Smart Environments” è una giornata di studio sui temi dell’automazione e dell’AV professionale, utile sia per i professionisti del settore, come system integrator e installatori, ma soprattutto per end user professionali: architetti, ingegneri, periti, progettisti.

Il programma dei lavori, a partire dalle 9,30 di martedì 20 giugno, presso le Sale OPA, Centro di Arte e Cultura di Firenze, piazza San Giovanni 7, mira ad offrire ai partecipanti spunti, idee, indicazioni progettuali e un quadro aggiornato sulle opportunità che danno oggi le tecnologie multimediali nel mondo dello studio e del lavoro.

La giornata prevede una serie di momenti formativi a cura di professionisti accreditati del settore e include presentazioni, casi di studio, occasioni di incontro, e una piccola area dimostrativa. In particolare, protagonisti della giornata saranno Stefano Cavese, progettista di una infrastruttura di e – learning per le nuove aule multimediali dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Donato Masci, consulente a livello internazionale sui temi dell’acustica e dell’elettroacustica; interverranno inoltre Adriano D’Alessio, Country Manager Lightware sul tema del significato dell’integrazione dei sistemi oggi, Luca Battistelli, System Engineer presso Prase, sui temi della conferenza collaborativa, Luca Enea-Spilimbergo, Country manager Aten, che parlerà di controllo remoto di una installazione multimediale, Davide Moretti, Responsabile Marketing di Casio Italia, sulle nuove tecnologie in tema di videoproiezione; e Ligra (tema e relatore sono in via di conferma). La giornata si chiuderà con un breve intervento delle maggiori associazioni di settore sulle opportunità formative e di certificazione per i professionisti.

È inoltre prevista l’attribuzione di crediti formativi per i professionisti: 3 CFP per Ingegneri, 4 CFP per Architetti, 4 CFP per Periti.

Smart Environments Roadshow è patrocinato da ANAPI, Confartigianato Imprese Toscana, SIEC, Associazione KNX Italia e InfoComm International.

L'organizzazione ringrazia l’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Firenze, l’Ordine degli Ingegneri di Firenze, il Collegio dei Periti per l’appoggio e la collaborazione.

Il seminario si terrà il 20 giugno dalle ore 9,30 (registrazione partecipanti dalle ore 9,00) presso le Sale OPA- Centro di Arte e Cultura di Firenze, Piazza San Giovanni 7.

Per consultare il dettaglio del programma, e per iscriversi a Smart Environments Roadshow: www.eventbrite.it/e/registrazione-smart-environme...

Per qualsiasi informazione scrivere a: comunicazione@connessioni.biz, oppure contattare il numero 055.281651.

Stefania Guernieri