Rubrica — Motori

Sette giovani piloti per il 2018 della Steels Motocross

La storica scuderia castiglionese


La Steels Motocross è pronta ad aprire il gas sui circuiti di tutta Italia. La storica scuderia castiglionese ha ufficializzato i nomi dei sette piloti con cui gareggerà nei principali campionati nazionali e regionali del 2018, confermando un particolare impegno verso la scoperta e la crescita di giovani talenti che vivranno le loro prime esperienze in sella. La punta di diamante della Steels sarà ancora una volta l’aretino Morgan Bennati che, campione toscano in carica, vivrà il passaggio nella difficile categoria Mx125 Junior e debutterà domenica 18 febbraio a Mantova nella prima prova degli Internazionali d’Italia. La grande novità del 2018 sarà rappresentata dall’inserimento nell’organico del siciliano Eros Aricò che ha scelto di affidarsi alla Steels per provare a consacrarsi tra i più veloci d’Italia. La scuderia, infine, ha rinforzato anche il Team Junior che sarà formato da quattro giovanissimi centauri: i confermati Kevin Botti e Samuele Pecorari, e i nuovi innesti Davide Marcucci e Gabriel Coppini.

Redazione Nove da Firenze