Rubrica — Mostre

Sesto Fiorentino: fino a ottobre aperto il giardino di Villa Corsi-Salviati

Cinque sabati di visite guidate a cura della Pro Loco


Villa Corsi-Salviati a Sesto Fiorentino riapre al pubblico: il giardino di una delle più belle ville fiorentine tornerà ad essere visitabile fino al prossimo autunno, nell’ambito di un calendario curato in collaborazione con l’associazione Pro Loco. E’ quanto sancito nel protocollo che l’Amministrazione comunale sestese e la proprietà si accingono a sottoscrivere, prevedendo cinque sabati di apertura da luglio a ottobre. Si parte il prossimo 15 luglio alle ore 10 con la prima visita guidata (massimo 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria presso la Pro Loco prolocosesto@gmail.com; 3313447471 e 3313447457 dalle 15 alle 19) per poi proseguire con due appuntamenti a settembre e due a ottobre.

“Il giardino di Villa Corsi-Salviati è un tesoro quasi nascosto del nostro territorio, straordinario per bellezza e valore artistico che vogliamo far conoscere meglio a sestesi e non sestesi - afferma il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi - Un ringraziamento va alla proprietà, per la disponibilità con cui ha aperto le porte della villa alla nostra città, e alla Associazione Pro Loco, per il prezioso lavoro di valorizzazione del nostro territorio”.

È di questi giorni, inoltre, la nascita dell’associazione “Amici del giardino di Villa Corsi-Salviati”, sorta su iniziativa dalla proprietà con l’obiettivo di valorizzare il giardino dal punto di vista culturale e turistico, tutelando, ripristinando e ampliando il patrimonio lapideo e botanico.

Redazione Nove da Firenze