Sciopero, corteo a Santa Maria Novella e Palazzo Vecchio prevede disagi

Il percorso autorizzato da via Ponte alle Mosse a via Martelli passerà anche da Porta a Prato, viale Fratelli Rosselli, via Il Prato, via Alamanni e piazza Stazione


Palazzo Vecchio prevede notevoli disagi alla circolazione cittadina.

La manifestazione si svolgerà nella fascia oraria 9-13 e prevede anche l'utilizzo di un automezzo che utilizzerà l'itinerario via dei Cerretani (partenza), piazza dell'Olio, via dei Pecori, piazza San Giovanni, via Martelli.

Domani, venerdì 27 ottobre, a partire dalle 9 è in programma una manifestazione in occasione dello sciopero generale indetto dai sindacali autonomi CUB, USI, AIT, SICOBAS e SLAICOBAS. Visto il percorso autorizzato del corteo con partenza da via Ponte alle Mosse fino a piazzale di Porta a Prato, l’attraversamento di viale Fratelli Rosselli, il transito in via Il Prato, via degli Orti Oricellari, via Alamanni, piazza Stazione, piazza dell'Unità Italiana, via Panzani, via Cerretani, via Martelli fino alla Prefettura.

Redazione Nove da Firenze