​Santa Maria Novella, furto al Grand Hotel 

Denunciati due ladri di cellulare


Il 10 gennaio 2018, i militari della Stazione Carabinieri di Firenze denunciavano in stato di libertà un 41enne rumeno ed un 30enne rumeno, entrambi senza fissa dimora, per il reato di furto aggravato in concorso. 

Il 5 gennaio 2018, alle ore 02.05 circa, si introducevano all’interno del Grand Hotel e con la scusa di andare in bagno distraevano il portiere e, prima di andare via, asportavano un telefono cellulare che lo stesso portiere aveva lasciato sul bancone della reception. I militari, immediatamente attivatisi dopo la denuncia, hanno visualizzato le immagini della hall, individuando i due cittadini rumeni quali autori del furto in questione. Nei giorni a seguire sono state effettuate ricerche nella zona al fine di rintracciare i medesimi.

Nella giornata di ieri, un militare che stava partecipando alle indagini, libero dal servizio, transitando a piedi in piazza della Stazione, individuava i due cittadini rumeni autori del reato e, con l’ausilio di altri militari, procedeva a identificarli e a denunciarli in stato di libertà. Il telefono cellulare purtroppo, non è stato più trovato in loro possesso.

Redazione Nove da Firenze