Santa Maria Novella, ecco come funzionerà il nuovo gate

E' iniziato il monitoraggio dei viaggiatori in ingresso al binario 16


 Arriva a Firenze il cancello elettronico. L’accesso ai marciapiedi sarà consentito ai soli possessori dei biglietti di viaggio. Nella Stazione di Firenze Santa Maria Novella, l’accesso a tutta l’area di partenza dei treni avverrà transitando da appositi gate, si inizia venerdì 16 febbraio.

Con l’attivazione dei varchi saranno rimossi i blocchi all’interno del sottopassaggio della stazione in modo da permettere il libero passaggio tra i vari marciapiedi, senza dover transitare dalla galleria di testa.

In questi giorni il personale di RFI sta svolgendo un’attività di monitoraggio all’ingresso del binario 16 lato rampa Gae Aulenti, viale Filippo Strozzi/Piazzale Montelungo, con l’obiettivo di verificare la quantità e la tipologia di flussi che usano tale ingresso per entrare in stazione. 

Redazione Nove da Firenze