Sanità, blocco delle assunzioni: sindacati in allarme

Forte preoccupazione di Cgil, Cisl e Uil di categoria. La prossima settimana incontro in Regione


 La notizia del blocco delle assunzioni in sanità decisa dalla Regione fino al termine del 2017 ha determinato forte preoccupazione e contrarietà da parte di Cgil Cisl e Uil di categoria.

“Questa decisione interviene su una situazione di organici già ridotti all’osso e rischia di produrre ricadute pesanti per servizi ai cittadini e sulla condizione dei lavoratori, specie i più deboli e precari. La prossima settimana, su nostra richiesta, si terrà un incontro con l’Assessorato alla Salute, nel quale chiederemo con forza la copertura integrale del turnover 2017 e soluzioni concrete per il personale precario”, affermano le Segreterie regionali di Cgil Cisl e Uil di catogoria.

Redazione Nove da Firenze