Rubrica — In cucina

Sabato la "Tuscany Food Awards 2017", la notte degli oscar dell'enogastronomia

Appuntamento l'11 marzo al Teatro Puccini


Una vera e propria “notte degli oscar” dell’enogastronomia. Una serata unica con degustazione a menù rigorosamente toscano a suon di musica per conoscere i vincitori delle eccellenze agrolimentari toscane che si fregeranno del riconoscimento “Tuscany Food Awards 2017”. L'appuntamento è fissato per sabato 11 marzo al Teatro Puccini di Firenze in contemporanea a Taste, salone dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle.

Tuscany Food Awards dell'enogastronomia, una manifestazione che nasce con il patrocinio di Coldiretti e Regione Toscana, ha l'obiettivo di premiare le eccellenze enogastronomiche del territorio: divise in 12 categorie, che corrispondono alle produzioni più caratteristiche della regione: Vino, Olio, Pasta, Miele, Salumi, Pane, Dolci, Cioccolato, Formaggi, Birra Artigianale, Legumi, Tartufi e Funghi.

I Tuscany Food Awards, che verranno assegnati da una giuria di esperti dopo un accurato e rigoroso lavoro di selezione, vogliono essere un'occasione per riunire in una speciale serata tutti i protagonisti del mondo agroalimentare toscano, uno scrigno di sapori e di saperi invidiato dal mondo intero.

“Una preziosa “vetrina” per le imprese agricole toscane – ha spiegato Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana – che hanno partecipato alla prestigiosa iniziativa che farà parlare dei loro prodotti al mondo. Queste eccellenze regionali sono il risultato del lavoro di intere generazioni di agricoltori – continua Marcelli - impegnati a difendere nel tempo la biodiversità sul territorio e le tradizioni alimentari. Si tratta di un bene comune per l’intera collettività e di un patrimonio anche culturale che l’Italia può oggi offrire con orgoglio a tutti e che rappresenta un valore aggiunto contro la crisi”.

In cucina — rubrica a cura di Stefania Guernieri

Stefania Guernieri

Stefania Guernieri — Stefania Guernieri è giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni, oggi scrive per varie testate giornalistiche di cultura, enogastronomia, sport, moda, politica. Ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi, ha curato l'organizzazione di numerose manifestazioni legate al settore enogastronomico.

E-mail: stefania.guernieri@gmail.com