Rubrica — Motori

Sabato e domenica il Rally della Fettunta

Tanti gli appuntamenti in programma sulle colline del Chianti il 2 e 3 dicembre


Il Rally della Fettunta è una passione che avvolge il territorio da quasi quarant’anni, un’esperienza collettiva che torna ad accendere i motori tra le colline del Chianti. 

La tradizione dell'olio 'novo', appena franto, invoca l'emozione del Rally della Fettunta, la trentanovesima edizione di una manifestazione sportiva di rilievo nazionale, organizzata dalla scuderia Valdelsa Corse, con il sostegno dei Comuni di Barberino Val d'Elsa e Tavarnelle Val di Pesa, in collaborazione con i Comuni di San Casciano Val di Pesa e Castellina in Chianti. La manifestazione è in programma sabato 2 e domenica 3 dicembre nei territori del Chianti fiorentino. 

Domani dalle ore 14 alle ore 19 nel centro storico di Barberino Val d’Elsa si terranno le verifiche tecniche degli equipaggi e domenica 3 la partenza dal borgo medievale di Barberino, Porta Romana, alle ore 8. L'iniziativa è arricchita da un fine settimana denso di eventi volti alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e artigianali del territorio.

Una vetrina per il Chianti e la Valdelsa, la sua lunga storia, intensa e popolare, legata al mondo delle quattro ruote, la sua vocazione al turismo sportivo e all'accoglienza, fatta di cultura, biodiversità e identità rurale. Insieme alla passione, radicata da decenni a Barberino Val d'Elsa e Tavarnelle Val di Pesa dove la gara prende vita negli anni '70, crescono i numeri. Una novantina i piloti partecipanti, iscritti a questa edizione, pronti a partire dallo start del centro storico del castello barberinese. Sportivi provenienti da varie regioni d'Italia.

La rallymania è destinata a catturare il Chianti con percorso che attraversa vari territori, intrisi di olio chiantigiano. “La kermesse diventa anche un'occasione per conoscere e riscoprire il ricco patrimonio culturale e paesaggistico del Chianti e della Valdelsa, pievi, castelli, dimore e cantine storiche – dicono i sindaci Giacomo Trentanovi e David Baroncelli - sono i punti di forza di un'operazione di rilancio che considera il Rally della Fettunta con il suo indotto turistico-sportivo un importante volano di promozione per l'intera area”. Una passione condivisa da due valli che va a toccare l'area di San Casciano con un percorso ricco e avvolgente. “Con la Valdelsa Corse - aggiungono - abbiamo instaurato una collaborazione proficua, caratterizzata da professionalità, competenza e passione seria e volontaria”.

Tanti gli eventi in programma nel week end firmato Formula Chianti che si distribuiranno nel centro storico di Tavarnelle. Dalle ore 10 alle ore 19 in via Roma e piazza Cresti si terrà il mercatino con stand agricoli e gastronomici e area giochi per bambini. Alle ore 16.30 è previsto un intrattenimento musicale dal vivo lungo a Roma. Le prime vetture si attendono dalle ore 15.40 in piazza Matteotti dove si terrà la cerimonia di premiazione Rally della Fettunta. Per quanto riguarda la sicurezza è necessario che il pubblico si attenga alle disposizioni della Polizia locale dell'Unione comunale. Si raccomanda di non posizionarsi all'altezza del bordo strada ma sostare esclusivamente su terrapieni ad una distanza dal piede superiore della scarpata di due metri. Il pubblico, inoltre, non dovrà mai essere presente all'interno dei centri abitati attraversati dai percorsi delle sessioni di gara.

Motori — rubrica a cura di Stefania Guernieri

Stefania Guernieri

Stefania Guernieri — Giornalista professionista ed esperta di comunicazione e social media. Nata come cronista nelle redazioni dei quotidiani, si è occupata di cronaca nera e cronaca giudiziaria per oltre 10 anni. Oggi scrive per varie testate giornalistiche di cibo e vino, motori e altri sport, politica. Ha esperienze in uffici stampa e gestione eventi, gestione campagne elettorali, ed ha curato l'organizzazione di numerose manifestazioni legate al settore enogastronomico.

E-mail: stefania.guernieri@gmail.com