Risultato alle elezioni per la RSU in Ataf Gestioni

Cresce la Fit-Cisl e i Cobas


Altissima partecipazione al voto e crescita della Fit-Cisl: sono alcuni dei risultati delle elezioni di RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria) svoltesi dal 14 al 18 novembre nell’azienda di trasporto pubblico su gomma Ataf Gestioni Srl di Firenze. I votanti sono stati 830 su 994 aventi diritto, pari all’ 83% circa, con una variazione positiva del 10% rispetto quelle del 2010, ultime votazioni con tutte le OO.SS. presenti al voto.

Di questi 157 hanno votato per la lista Fit-Cisl, che così passa da 4 a 5 seggi, aumentando di rappresentatività e diventando il sindacato con il più alto numero di componenti all’interno della RSU insieme alla lista Cobas. Un grande risultato personale è stato raggiunto dal Coordinatore uscente, Alessandro Nannini, che con le sue 202 preferenze, ha dimostrato di avere ancora la fiducia anche di coloro che non sono iscritti. Il risultato complessivo è: FIT-CISL 5 seggi ; Cobas 5 seggi ; Faisa-Cisal 3 seggi ; SUL 2 seggi; Filt-Cgil 1 seggio ; Uiltrasporti 1 seggio.

“Un risultato rilevante per la FIT-CISL – nota il Segretario Aziendale Fit Gianluca Mannucci – che ci responsabilizza ancora di più. I lavoratori stanno apprezzando il nostro impegno e noi ci metteremo subito a lavoro con gli altri componenti perché si inizino a migliorare al più presto le condizioni di lavoro. Daremo il nostro contributo affinché il lavoro e la persona diventino gli obiettivi chiari e convergenti della RSU, senza inutili campanilismi al suo interno. L’azienda prenda atto di questo importante risultato di democrazia e ci convochi al più presto. L’alta affluenza al voto dimostra da un lato che i lavoratori hanno capito la delicatezza del momento e dall’altro sottolinea il loro forte disagio. La nuova RSU dovrà fare in modo che l’azienda si avvicini ai lavoratori dimostrando attenzione ai loro bisogni e alle loro difficoltà. Cosa che fino ad ora è completamente mancata”

Redazione Nove da Firenze