Rifiuti, sconti virtuosi oltre a pagare solo quel che si butta: si può

Da gennaio si applicherà una quota puntuale per la tariffa dei rifiuti


Londa sarà il secondo comune tra quelli serviti da AER Spa che da gennaio 2017 applicherà, ai cittadini di tutto il territorio, un nuovo sistema di tariffazione per il servizio di igiene urbana. L'Amministrazione Comunale, infatti, visti gli ottimi risultati conseguiti nel corso di quest’anno sul limitrofo comune di Rufina ha deciso di applicare lo stesso sistema sul proprio territorio, introducendo un sistema con quota puntuale della tassa del tipo "pay as you throw", ovvero "paga per quello che butti" che rappresenta la strategia più equa per distribuire i costi di raccolta e smaltimento dei rifiuti, come auspicato dalla normativa europea.

Da gennaio 2017, quindi, le 1300 utenze del Comune, se virtuose, avranno diritto ad uno sconto sulla parte variabile della tariffa in base a quanto effettivamente conferiscono come rifiuto non differenziato, mentre il sistema di raccolta porta a porta per le altre tipologie di materiali rimarrà invariato. Lo scopo del progetto è quello di premiare i cittadini più attenti nell’effettuare la raccolta differenziata, con un sistema tariffario che limiti i fenomeni di migrazione del rifiuto fuori dal perimetro comunale e gli abbandoni sul territorio, ma anche attuando controlli costanti sugli utenti che conferiscono in maniera anomala (pochi o nulli conferimenti), organizzando un sistema integrato di elaborazione dati ed emissione della quota puntuale della tassa sui rifiuti. AER Spa e l’Amministrazione, sono già operativi sul territorio al fine di motivare e sensibilizzare al meglio gli utenti che già oggi con il loro impegno hanno permesso al di raggiungere buone quote di raccolte differenziate.

Saranno quattro, dunque, gli appuntamenti per i cittadini residenti a Londa e frazioni in cui verrà illustrato il nuovo sistema di tariffazione dei rifiuti. Si comincia lunedì 12 settembrepresso la Sala del Consiglio Comunale (p.zza Umberto I°, n.9 nel capoluogo) alle ore 21.00. Nelle frazioni, invece, gli incontri sono previsti a Rincine, presso la Canonica della Parrocchia di Sant’Elena, giovedì 15 settembre alle ore 18.00; a Vierle, presso la sede della Comunità di Vierle, sempre alle ore 18.00, lunedì 19 settembre. Seguono quelle a Fornace, martedì 20 settembre sempre alle 18.00 in piazza, e l’ultima a La Rata giovedì 22 settembre alle 18.00, presso la sede della comunità.

L’utenza è caldamente invitata a partecipare alle iniziative sopra descritte per poter ricevere tutte le spiegazioni sulla nuova tariffazione e risposte ad ogni domanda in merito. L’attivazione del progetto prevede, come step successivi, la contattazione diretta di tutte le utenze coinvolte e consegna dei nuovi kit oltre ad un ulteriore approfondimento delle modalità operative.

“L’Amministrazione Comunale di Londa – afferma il Sindaco Aleandro Murras – è impegnata da tempo a promuovere la raccolta differenziata, a rendere consapevoli tutti i cittadini dell’importanza del riuso dei materiali che si possono riciclare e rendere a nuova “vita”. Costantemente attiviamo, grazie al contributo determinante di AER, nuove “buone pratiche” per aumentare il riuso, in tutte le nostre manifestazioni viene fatta la raccolta differenziata e utilizzato materiale riciclabile, il nuovo sistema tariffario riteniamo – conclude Murras – sarà un ulteriore incentivo per aumentare la raccolta differenziata e far affermare sempre più nel nostro territorio la strategia “Rifiuti 0” a cui l’Amministrazione ha aderito”. 

Redazione Nove da Firenze