Referendum, Firenze cambia le cabine di legno

Arrivano le nuove strutture leggere e di materiali ignifughi


Nuove cabine di tipo leggero e realizzate con materiale ignifugo. Sono quelle che saranno presenti in tutti i seggi in occasione della prossima consultazione referendaria. L’Ufficio Elettorale, dopo aver attuato la totale informatizzazione della comunicazione di dati e informazioni da e verso i seggi, ha infatti completato la procedura di gara per l’acquisto di 1.200 nuove cabine in alluminio e policarbonato che andranno a sostituire del tutto quelle ancora utilizzate in legno, vecchie di alcuni decenni e ormai ai limiti dell’usura.

Pertanto, per il voto del 4 dicembre, in ogni seggio elettorale saranno presenti le nuove strutture di tipo leggero e, soprattutto, realizzate con materiale ignifugo.
La fornitura delle nuove cabine è stata definita con apposita gara sulla piattaforma del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, al prezzo vantaggioso di 89,55 euro l’una. La consegna sta finendo in questi giorni. Allo stesso tempo anche il magazzino elettorale arredi è stato riorganizzato ed attrezzato con apposita scaffalatura di tipo “drive in”, particolarmente adatta a stivare razionalmente tutto il nuovo materiale. 

Redazione Nove da Firenze