​Reddito di inclusione: ecco come presentare domanda

Ecco tutte le informazioni per accedere al beneficio economico


Si aprono il 1 dicembre i termini per presentare la domanda per il Reddito di Inclusione. Il Reddito di Inclusione (REI) è un provvedimento che andrà a sostituire la SIA e l’assegno di disoccupazione (ASDI). Si tratta di un beneficio economico mensile che avrà un importo in rapporto alle dimensioni del nucleo familiare e altre variabili. È condizionato alla sottoscrizione di un progetto personalizzato e alle successive verifiche programmate.

Possono accedere al Rei, spiega l'assessore al Welfare Sara Funaro, le persone in possesso di determinati requisiti. Ovvero possono fare domanda le famiglie con valore Isee non superiore ai 6mila euro, indicatore Isre non superiore ai 3mila euro, patrimonio immobiliare (abitazioni e fondi), esclusa la prima casa, non superiore ai 20mila euro.
  E un patrimonio mobiliare (conto corrente o di deposito) non superiore a 10mila euro. Tale importo si riduce a 6mila euro per i nuclei familiari composti da una persona e a 8mila euro per i nuclei composti da due persone.

Il REI è erogato a persone singole e famiglie con figli minorenni o disabili, donne in gravidanza, disoccupati con specifici requisiti con età superiore ai 55 anni e lavoratori dipendenti o autonomi con redditi inferiori ad una certa soglia. Il beneficio è riconosciuto per 18 mesi ed è riscuotibile attraverso una carta di pagamento che può essere utilizzata solo dal titolare e permette dei prelievi di contante per un massimo mensile pari alla metà del contributo.

Presso gli sportelli Atm Postamat è possibile consultare il saldo e la lista dei movimenti.

Il modulo di richiesta della carta REI, già compilato in ogni sua parte, deve essere consegnato presso gli Uffici Amministrativi dei seguenti centri sociali, solo nei giorni e negli orari indicati: quartiere 1 via Santa Monaca 37 (mercoledì e venerdì dalle 9,00 alle 13,00); quartiere 2 via D’annunzio 29 (lunedì e mercoledì dalle 9,00 alle 13,00); quartiere 3 piazza Dalla Costa 15 (lunedì e venerdì dalle 9,00 alle 13,00); quartiere 4 via Chiusi 4/2 (lunedì e mercoledì dalle 9,00 alle 13,00); quartiere 5 via Carlo Bini 5/a (lunedì e venerdì dalle 9,00 alle 13,00).

Redazione Nove da Firenze