Primarie del 30 aprile: vince Matteo Renzi

Il deputato Dallai: “Ottimo risultato per tutto il PD”


Matteo Renzi è stato confermato segretario dalle primarie del Partito democratico di oggi, domenica 30 aprile.

“Un ottimo risultato per tutto il Partito democratico e una bella affermazione di Matteo Renzi. Ora è il momento di ripartire tutti insieme per un Pd più forte e in grado di affrontare le sfide che abbiamo davanti”. Così Luigi Dallai, deputato del Pd, commenta i primi dati “In attesa di avere tutti i risultati e poter dare una lettura più puntuale dell’esito delle primarie emergono due dati importanti. La netta affermazione di Matteo Renzi e l’alta partecipazione dei cittadini al voto. Due elementi che ci danno forza e speranza per il futuro. Renzi, Orlando, Emiliano, e tutti i rappresentanti delle mozioni hanno contribuito a questo momento di democrazia che è una crescita per tutti. Ora si apre una fase nuova per il partito che vogliamo vivere con entusiasmo, senso di responsabilità e apertura”.

Alle primarie per l’elezione del segretario nazionale nella federazione Empolese Valdelsa vince Matteo Renzi con l’84,48% pari a 11536 voti. Andrea Orlando si attesta al 12,73% pari a 1739 voti, mentre Michele Emiliano si ferma al 2,79 pari a 381 voti. Il risultato di Renzi, probabilmente uno dei più alti d’Italia, è ancora maggiore di quello raggiunto nelle convenzioni congressuali (80,80%). Hanno votato in totale 13754 persone. Renzi ha ottenuto il miglior risultato nel comune di Cerreto Guidi con l’87,98%, seguito da Capraia e Limite con l’87,97. Andrea Orlando a Montaione ottiene il 23,03% che è il suo risultato più alto. Emiliano a Gambassi Terme prende il 4,14%, più alta percentuale nell’Empolese Valdelsa. Nel seggio di Massarella nel comune di Fucecchio Renzi raggiunge il 97,78%. Nel seggio di Cambiano a Castelfiorentino Orlando ha il dato percentuale più alto con il 33,33%. Emiliano fa 8,06% a Montespertoli, seggio di Martignana.

“E’ un buon risultato per l’Empolese Valdelsa, siamo riusciti, anche questa volta, a dimostrare di essere un partito dinamico e appassionato. Quasi 14 mila persone si sono recate ai seggi e hanno votato per eleggere il segretario nazionale. Si tratta di una bellissima dimostrazione di democrazia. Tengo a ringraziare moltissimo tutti gli elettori e soprattutto i 300 volontari che hanno permesso che oggi si svolgessero regolarmente tutte le operazioni di voto” dichiara Enrico Sostegni, segretario Pd Empolese Valdelsa. 

Redazione Nove da Firenze