Rubrica — Empoli Calcio

Presentazione di Gabriel, Rodriguez e Maietta.

empoli calcio

Tutti e tre felici di essere venuti ad Empoli e di aver trovato un bel gruppo con il quale si gioca bene insieme.


Nel pomeriggio di ieri, nella sala stampa "Antonio Bassi" dello stadio Carlo Castellani di Empoli, sono stati presentati alla stampa questi tre nuovi giocatori che si sono così espressi:

Gabriel Vasconcelos Ferreira (portiere): "Sono molto soddisfatto di essere venuto in una piazza come Empoli, un ambiente dove un giovane può fare bene. Il mio arrivo è stato determinato da un incidente a Provedel ma, nonostante questo, sono contento di essere arrivato in una società dove c'è un progetto vero. Un giocatore è felice quando gioca.

Il campionato in cui adesso mi trovo a giocare è un campionato lungo, durissimo di cui ne sono consapevole anche perchè ho già avuto un'esperienza con il Carpi (2014/15) con conseguente promozione in serie A. In serie B si deve lottare dall'inizio alla fine ed il fatto di avere vinto una gara, anche importante, non è una garanzia, ma da la sola certezza di averla vinta. Questo implica lavorare forte ogni giorno e mantenere la testa su ogni partita."

Rodriduez Alejandro(attaccante): "il campionato di serie b è lungo ma ho visto che l'Empoli è una squadra che sa cosa fa e lo si vede da come gioca, oltre a ciò, considerando il progetto, ritengo che sarà un piacere giocare ma anche allenarmi con loro, un buon gruppo che mi ha accolto benissimo. Mi hanno impressionato molto il reparto offensivo. Sono una punta, mi piace stare in area come fuori, oltre a lavorare sulla profondità. Nel mio passato ho ricoperto spesso il ruolo di subentrante ed anche in modo appropriato ma altrettanto bene quando ho giocato dall'inizio e qui ad Empoli mi piacerebbe giocare dall'inizio.

Domenico Maietta (difensore): "Giocare in un campionato è sempre una sfida. Ho accettato di venire ad Empoli per dare tutto me stesso: a Bologna non trovavo molto spazio. Ho trovato un ambiente sano ed i miei nuovi colleghi mi hanno subito fatto sentire a mio agio ma soprattutto facendomi sentire parte del gruppo. Ho trovato un gruppo con molta professionalità, qualità che la società chiede, e che a me piace tantissimo e che il cambio di allenatore non ne intaccato gli equilibri. Cercherò di dare tutto per la maglia."

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com