Portoferraio diventa area di crisi

In pratica comprende l'intero territorio dell'isola, meno i due comuni di Marciana e Marciana Marina


Anche il sistema del lavoro locale di Portoferraio sarà area di crisi. Una delibera della giunta regionale ha modificato il provvedimento sulle aree di crisi non complesse, inserendo nella proposta, che dovrà essere recepita dal ministero dello sviluppo economico, anche il "sistema lavoro locale di Portoferraio", che in pratica comprende l'intero territorio dell'isola, meno i due comuni di Marciana e Marciana Marina, non inseriti nell'elenco nazionale delle aree eleggibili.

Una volta che il decreto di individuazione sarà approvato dal governo, anche le imprese dei comuni elbani coinvolti potranno partecipare ai bandi sui finanziamenti della Legge statale 181 e usufruire delle premialità inserite nelle leggi regionali a sostegno dello sviluppo.

Redazione Nove da Firenze