Pitti Uomo: il salone n. 92 dal 13 al 16 giugno

La nuova geografia del mondo della moda alla Fiera di Firenze


Tutto è pronto per PITTI UOMO n.92, la mostra per eccellenza della moda maschile con le più belle collezioni moda per la primavera estate 2018 che apre i battenti dal 13 al 16 giugno alla Fortezza da Basso. Il salone, che per questa edizione beneficia del contributo straordinario di MISE e ICE nell’ambito del Piano Triennale 2015-2017, evolve sotto il segno della ricerca ridisegnando il percorso delle sue sezioni espositive, fra big names e progetti dall’anima contemporanea.Fra le novità, in evidenza, la sezione MAKE, per la prima volta in scena alla Sala della Ronda, le collezioni agender e la grinta dei marchi luxury underground nella sezione UNCONVENTIONAL, raddoppia la sua superficie espositiva, estendendosi ad entrambi gli Archivi. TOUCH si sposta al Padiglione Medici mentre le più evolute espressioni del menswear di FUTURO MASCHILE crescono occupando anche l’Arena Strozzi. Cuore del salone resta il Padiglione centrale che offre l’eccellenza delle aziende del nuovo classico e i brand che esprimono la modernità dello sportswear. BOOM, PITTI BLOOMS sarà il tema-guida dei saloni estivi di Pitti Immagine inteso come energia vitale: in campo fiori macroscopici che invadono il fortilizio mediceo, sbocciando in creazioni artistiche e icone digitali, contagiando l’atmosfera con uno spirito che dispone al fiorire di nuove idee.

Tra i tantissimi eventi in programma a Pitti Uomo segnaliamo la mostra 200 anni di Lanerossi alla Limonaia nel giardino del palazzo dei Congressi di Firenze in P.za Adua davanti alla Stazione S.M. Novella.

A chi è in cerca del lusso di un jeans esclusivo Roy Roger's offre il servizio "Made to Measure". Recandosi presso lo stand Roy Roger's nel Padiglione Centrale della Fortezza da Basso, sarà possibile ordinare il proprio jeans su misura affidandosi all'esperienza e professionalità di una sarta che sarà a disposizione per dare vita ad un jeans unico, espressione dello stile Roy Roger's coniugato alla massima abilità sartoriale italiana.

Redazione Nove da Firenze