​Pioggia, allerta per rischio idrogeologico idraulico

​Scatterà a mezzanotte e si concluderà 24 ore dopo. Interessati i corsi d'acqua secondari: Ema, Mugnone e Terzolle. Rinviata asfaltatura notturna in lungarno Ferrucci e in viale Michelangelo


Allerta gialla, domani, per rischio idrogeologico idraulico nel cosiddetto 'reticolo minore' che comprende i corsi d'acqua secondari (Ema, Mugnone e Terzolle). Lo segnala il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che comprende sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. L'allerta scatterà alla mezzanotte e si concluderà 24 ore dopo.

PIOGGIA
Domani, giovedì, molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse. Cumulati previsti nelle 24 ore di domani: medi fino a 30-40 mm sulle aree a ridosso della dorsale appenninica con massimi fino a 50-70 mm sui rilievi; sulle altre zone della provincia di Firenze, e su parte di quelle di Arezzo, di Pisa, Siena e Grosseto medi fino a 20-30 mm con massimi fino a 40-50 mm (localmente superiori intorno all'Amiata); sulle altre zone della regione cumulati medi fino a 15-20 mm con massimi fino a 30-40 mm.
TEMPORALI:
Domani, giovedì, possibili isolati temporali su tutta la regione. Dalla sera i temporali potranno risultare più probabili in particolare sulle zone meridionali.
VENTO:
Domani, giovedì, ancora venti da sud con raffiche fino a 60-80 km/h sulle zone centro meridionali, in particolare su Arcipelago, litorale e rilievi.

Per le avverse condizioni meteorologiche previste a partire da stasera, sono stati rinviati i lavori notturni di asfaltatura in lungarno Ferrucci e in viale Michelangelo. Il primo intervento e la relativa chiusura sono stati rinviati a venerdì; quello su viale Michelangelo, dove scatterà il senso unico alternato a tratti, al 2 maggio. Confermata al momento l’asfaltatura, sempre in orario notturno, in viale Canova con chiusura del tratto da via Pampaloni a via Andreotti.

Redazione Nove da Firenze