Piccioni a Firenze: consigli utili e regole di convivenza

Un Workshop con esperti si tiene a Le Murate, è rivolto alla popolazione


La presenza dei piccioni in città può essere causa di alcune problematiche, non solo in area pubblica ma anche in quella privata.
Il Comune di Firenze promuove un Workshop che si pone l’obiettivo, coinvolgendo la cittadinanza e gli Amministratori di Condominio, di fornire le necessarie conoscenze e indicare corretti comportamenti per una convivenza sostenibile in ambito urbano.

Firenze, 28 settembre 2016 Ore 9.00- 16.30 Sala Ernestina Paper (ex saloncino Anci) Piazza Madonna della Neve Complesso delle Murate. Diretta streaming durante l’orario del convegno, per connettersi: http://www.comune.fi.it/eventi/live

Modalità di partecipazione: La partecipazione è gratuita. Le iscrizioni sono aperte fino al 23 settembre 2016, compilando la scheda,anche scaricabile on-line, e inviandola via e-mail alla segreteria organizzativa.

PROGRAMMA:
9.00 Iscrizioni
9.30 Saluti delle Autorità Comune di Firenze Assessore Ambiente e Igiene Pubblica, Decoro Urbano e Partecipazione Alessia Bettini
9.40 “Strategie Ecologiche per la gestione dei piccioni in città” Marco Dinetti (Responsabile Nazionale Ecologia Urbana LIPU)
10.00 “Aspetti sanitari nella convivenza uomopiccioni in ambito urbano: i rischi concreti” Enrico Loretti ( Responsabile Igiene Urbana USLcentro ) “ Modalità operative pratiche “ Simone Fissi (Igiene Urbana USLcentro)
10.30 “Amati o odiati: convivenza con animali ospiti in area urbana” Nicola Bella (Quadrifoglio spa)
10.50 “Competenze del Comune di Firenze nella gestione del piccione in città” Margherita Rizzo (Comune di Firenze –Direzione Ambiente)
11.10 “Nicarbazina elemento per la gestione del piccione in città” esperienza del Comune di Firenze Arnaldo Melloni ( Comune di Firenze – Direzione Ambiente)
11.25 “Clandestini inconsapevoli” Massimo Vitturi ( Responsabile Nazionale Area Animali Selvatici LAV)
11.45 “L’odierna biodiversità metropolitana: il punto di vista del Corpo Forestale dello Stato” Loriana Armellini (Corpo Forestale dello Stato)
12.10 “Il Vivere ed il convivere nel condominio: l’Amministratore ed i condomini nel labirinto dei diritti e dei doveri” Luca Santarelli (Direttore Centro Studi Provinciale ANACI Firenze)
12.25 “Soluzioni tecniche ed accorgimenti per la dissuasione dei piccioni in città” Geom. Luciano Savegnago ( Libero Professionista)
Pausa: 13.00-14.00
Sessione pomeridiana: dalle 14.30 alle 16.30 “Spazio dedicato alle proposte e contributi sugli argomenti trattati nel Workshop (sessione mattutina) insieme ai relatori”
Chiusura dei lavori Sandra Giorgetti (Assessorato Ambiente e Igiene Pubblica, Decoro Urbano e Partecipazione)

Il Comune di Firenze accoglierà la mostra itinerante realizzata dalla LAV con l’obiettivo di informare i visitatori su tutto quello che è necessario conoscere per un corretto approccio alla “biodiversità” urbana proponendo un nuovo punto di vista: un esempio per tutti è il colombo che vive quotidianamente con l’uomo.
L’ obiettivo principale della mostra è quello di far conoscere ai cittadini, soprattutto dal punto di vista etologico, questi animali selvatici ed i loro habitat di origine per evitarne la loro introduzione in ambito urbano.
La mostra costituirà uno stimolo ed un insegnamento per i giovani affinché possano mettere in atto comportamenti corretti e divenire a loro volta “educatori” nei confronti dei pari o degli adulti.

La mostra sarà aperta alle scolaresche ed al pubblico ad ingresso libero dal 26 settembre al 1 ottobre presso la Sala Vetrata in Piazza Madonna della Neve (complesso delle Murate). Tutti i giorni con orario 9.00-13.00; martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00.

Redazione Nove da Firenze