Passerella Isolotto Cascine: vandali prendono di mira il ponte

Nelle scorse ore un altro blitz, poi le scritte sono state tinteggiate


La Passerella è stata aperta al transito, ma è stata anche presa di mira dai vandali e le immagini scattate da un cittadino, lettore di Nove da Firenze, fanno già discutere. Gli atti vandalici ai danni dell'infrastruttura diventano un caso.

Gli Angeli del Bello, coadiuvati dall'assessore comunale all'Ambiente erano appena intervenuti sul ponte dopo un primo assalto delle bombolette spray.

Le frasi sono indirizzate agli Angeli del Bello che a Firenze si occupano di mantenere il decoro urbano intervenendo su scritte murarie e non solo, anche occupandosi di aiuole e giardini pubblici. 

Il web si anima di proteste ed auspica pene severe per gli autori delle scritte, mentre qualcuno spera che a guardia del ponte e dei passanti arrivino telecamere collegate alla centrale comunale per la videosorveglianza urbana.

Redazione Nove da Firenze