Occupava uno spazio invalidi per essiccare cavolfiori

A Peretola multato dalla Polizia Municipale


(DIRE) Firenze, 9 nov. - Visto il bel tempo ha deciso di essiccare un centinaio di cavoli al sole. Il problema, pero', e' che ha sistemato gli ortaggi in un parcheggio dedicato agli invalidi in zona Peretola. Cosi' per l'idea insolita un quarantenne di origini cinesi, da molti anni residente a Firenze, si e' beccato una multa di 169 euro. A scrive il verbale sono stati ieri gli agenti del reparto antidegrado della polizia municipale impegnati in controlli nell'area. Visti i cavolfiori i vigili hanno suonato ai campanelli delle abitazioni vicine, ed e' cosi' che sono risaliti al proprietario dei cavolfiori. L'uomo ha spiegato alla municipale "che per essiccare le piante l'unico modo e' metterle al sole e, non avendo un'alternativa, ha deciso di utilizzare lo stallo per invalidi", si spiega da Palazzo Vecchio. Il quarantenne ha aggiunto che tutti i cavolfiori sarebbero stati utilizzati per uso familiare". Dopo la multa l'uomo ha riposto tutte le verdure all'interno di alcuni grandi sacchi che sono stati poi portati via. (Dig/ Dire)

Redazione Nove da Firenze