Nuovo poliambulatorio di Synlab in Mugello

Synlab Toscana inaugura il 22 febbraio un poliambulatorio a Barberino di Mugello ed è presente a Firenze e provincia con oltre 40 centri prelievo


Sarà inaugurato domani, giovedì 22 febbraio alle ore 17,00 il nuovo poliambulatorio di Synlab, la più grande rete di laboratori d’analisi e centri polidiagnostici sul territorio nazionale, in piazza Cavour 69 a Barberino di Mugello. Saranno presenti le autorità del comune, il pievano e le società sportive del territorio.

I servizi offerti dalla nuova struttura spazieranno dal punto prelievi, aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle ore 7.30 alle ore 10.30, alla medicina dello sport, medicina del lavoro, medicina estetica e molto altro.

I cittadini potranno accedere alle prestazioni di medicina di laboratorio a costi contenuti e inferiori a quelli attuali del Servizio Sanitario Regionale,senza bisogno della prenotazione, e usufruire di unservizio di analisi di qualità con un sistema rapido ed efficiente di refertazione. I risultati infatti -

compatibilmente con i parametri analitici richiesti – sono disponibili entro poche ore e sono comodamente visibili on line, senza vincolare il cittadino a tornare nel centro dove è stato effettuato il prelievo.

Synlab è una rete nazionale di laboratori dotati di punti prelievo e centri polidiagnostici presente in sette regioni italiane; è oggi il più importante gruppo di diagnostica integrata sul territorio nazionale con 9 centri polidiagnostici, 12 poliambulatori, e oltre 200 punti prelievo. Con oltre 2.800 tra dipendenti

e collaboratori, nel 2016 ha realizzato circa 25 milioni di analisi di laboratorio e 1,2 milioni di prestazioni polidiagnostiche.

Synlab è presente in Toscana con 41 centri prelievo, laboratorio di analisi, laboratorio di analisi ambientali e alimentari, poliambulatori e le attività di medicina del lavoro, medicina dello sport e medicina estetica su tutto il territorio regionale. La sede centrale è a Sesto Fiorentino, via della Querciola, 12.

Redazione Nove da Firenze